Maggio 21, 2024
Paddock News 24
AutoAutomotive

BMW Serie 4 Gran Coupé e i4, le novità del leggero restyling

BMW ha presentato oggi al salone di Pechino il nuovo restyling della Gran Coupé e della i4 con piccoli ritocchi estetici.

La casa dell’elica ha presentato oggi un restyling di metà carriera per la gran coupé termica e per la sua variante elettrica. Scopriamo insieme tutte le novità del restyling delle BMW Serie 4 Gran Coupé e della sua variante elettrica i4. Interventi arrivati alcune settimane dopo il restyling di metà carriera della Serie 4 coupé e cabriolet.

BMW restyling i4 gran coupé

Il design esterno è cambiato in modo lieve, ma al frontale emerge un doppio rene ridisegnato, con le feritoie leggermente chiuse nella versione i4. Piccoli ritocchi estetici sui gruppi ottici che adesso adottano il nuovo stile grafico dei più recenti gruppi ottici della casa. Le luci diurne adesso adottano una firma verticale, mentre al posteriore cambiano di molto. Sul retrotreno, infatti, saranno disponibili i nuovi fari con elementi Laserlight già offerti nella M4 CSL. 

Se l’acquirente sceglierà di allestire la sua vettura con i pacchetti M Sport e M Sport Pro, le vetture si vestiranno con diversi elementi in carbonio. Nuove anche le tinte Cape York e Fire Red metallizzate, in aggiunta a quelle presenti già in catalogo.

BMW restyling i4 gran coupé

All’interno è presente l’ormai rodato display BMW Curved Display, dotato del sistema operativo BMW OS 8.5. Leggere modifiche anche al volante, ridisegnato nell’impugnatura e nei tasti. Nuovi anche i sedili sportivi, ridisegnati e realizzati in tessuto Sensatec.


Leggi anche: Lamborghini Urus, con il Restyling arriva anche la versione ibrida Plug-in SE


Motori Serie 4 Gran Coupé

Tutte le versioni endotermiche della famiglia Serie 4 sono offerte con il cambio automatico Steptronic a 8 marce. A livello di propulsori non ci sono sostanziali modifiche, con i motori che vengono confermati anche in questo restyling. Tra i motori a benzina troviamo l’ormai rodato 420i da 184 CV e la 430i xDrive da 245 CV. Salendo di potenza e frazionamento troviamo la sportiva M440i xDrive da 374 CV e il motore Diesel mild Hybrid 420d da 190 CV e la 430d da 286 CV. 

BMW Serie i4

Gli aggiornamenti alla BEV della Serie 4 sono diversi e il restyling ne diversifica l’offerta in quattro versioni. Le entry level rimangono quelle con il motore posteriore da 286CV della eDrive35 e autonomia compresa tra i 386 e i 500 km. Salendo di livello troviamo poi la eDrive40, dotata del motore elettrico di quinta generazione al posteriore con potenza di 340 CV e un’autonomia tra i 468 e i 600 km. Salendo ancora troviamo la xDrive40 con due motori, uno al posteriore e uno all’anteriore. La potenza complessiva è di 401 CV con coppia massima di 600 Nm, con autonomia tra i 444 e i 548 km. infine, ci sarà la M50 xDrive come top di gamma, dotata anch’essa della trazione integrale e una potenza complessiva di 544 CV.

Crediti immagini: BMW

 


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

Porsche Macan | La nuova versione è solo elettrica con potenze fino a 639 CV – FOTO

Francesco Zazzera

Mercato Auto Ottobre 2023 | Come sono andate le vendite lo scorso mese?

Francesco Zazzera

Automotive | Nuova Alfa Romeo Giulia: l’erede EV da 1000 CV

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.