Luglio 23, 2024
Paddock News 24
Altre CategorieAutoAutomotive

Ferrari Challenge | Debutto per la serie e per la CDP sul circuito di Balaton in Ungheria

Il monomarca del cavallino è pronto a debuttare in Ungheria per il secondo appuntamento stagionale. Una tappa nuova a Balaton, sia per la CDP che per il campionato del Ferrari Challenge.

Il campionato monomarca del Cavallino Rampante arriva per la prima volta al Balaton Park Circuit, situato a sud-ovest di Budapest vicino al lago Balaton, per il secondo round stagionale. L’impianto è stato inaugurato nel 2023 ed è una delle mete turistiche preferite dagli ungheresi. Oltre al debutto della serie a Balaton, sarà una prima volta anche per la CDP che compete nel Ferrari Challenge Europe.

Il Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe si prepara per un altro weekend di spettacolo in Ungheria, con le nuove 296 Challenge e le 488 Challenge Evo che gareggeranno nelle cinque classi del campionato, dopo l’evento al Mugello con 70 partecipanti all’inizio di maggio.

Nel Trofeo Pirelli troviamo l’ormai veterano Max Mugelli che punta a riscattarsi dopo uno sfortunato debutto al Mugello. La sua esperienza potrà fare la differenza nell’apprendere il nuovo circuito ungherese lungo 4.115 km e con 16 curve. La sfida si estenderà anche a Marco Zanasi che compete nel Trofeo Pirelli AM. Il pilota al volante della 296 Challenge #69 del team CDP – Pinetti Motorsport punterà a bissare, se non migliorare i risultati ottenuti al Mugello. Infatti, nella gara di debutto è riuscito a portare a casa due secondi posti di classe.


Leggi anche: Decreto Autovelox, cambia tutto: le 6 novità in vigore da subito


In coppa Shell debutterà Thomas Gostner, che aveva saltato il primo appuntamento del campionato 2024. Sempre in Coppa Shell ci sarà Andreas Ritzi della squadra CDP – D&C Racing che continua la sua fase di apprendimento del campionato e della vettura.

Nella mattinata di oggi sono andati in scena i test per prendere confidenza con il nuovo tracciato. I piloti sono stati suddivisi in due gruppi e tra i migliori c’è Marco Zanasi che si è classificato in seconda posizione a pochi millesimi dal miglior tempo di Giacomo Altoé.

Dopo le sessioni di test di oggi e domani mattina, i cronometri inizieranno a contare sabato 1 giugno per le sessioni di qualifica.

Sabato 1 giugno
9:00 Qualifica 1 Coppa Shell AM
10:00 Qualifica 1 Trofeo Pirelli e Trofeo Pirelli AM
11:00 Qualifica 1 Coppa Shell e 488.

14:00 Gara 1 Shell AM
15:15 Gara 1 Trofeo Pirelli e Trofeo Pirelli AM
16:30 Gara 1 Coppa Shell e 488

Domenica 2 giugno

9:00 Qualifica 2 Coppa Shell AM
10:00 Qualifica 2 Trofeo Pirelli e Trofeo Pirelli AM
11:00 Qualifica 2 Coppa Shell e 488.

14:00 Gara 2 Shell AM
15:15 Gara 2 Trofeo Pirelli e Trofeo Pirelli AM
16:30 Gara 2 Coppa Shell e 488

L’attività in pista del Ferrari Challenge a Balaton sarà trasmessa Live sui canali Sky Sport F1, su Now e con accesso libero con commento inglese sulla pagina live.ferrari.com .

Crediti immagini: Ferrari Media Centre


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Collection DS 3, DS 4 e DS 7 ispirata a Saint-Exupéry

Lucrezia Milanese

Lamborghini | Ecco il Telemetry X presentato al CES – VIDEO

Francesco Zazzera

Ferrari Challenge | Rossocorsa Racing e Dilawri, una nuova partnership per correre in America

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.