Maggio 18, 2024
Paddock News 24
AutoAutomotive

Lamborghini Urus, con il Restyling arriva anche la versione ibrida Plug-in SE

Automobili Lamborghini ha tolto i veli al restyling della Urus, facendo debuttare anche la nuova motorizzazione ibrida plug-in.

Lamborghini apre un nuovo capitolo della propria storia con Urus SE, la prima versione ibrida plug-in del Super SUV nel restyling di metà carriera.

Urus SE offre un’esperienza di guida eccezionale grazie al sistema ibrido plug-in, che migliora le prestazioni e la dinamica della vettura su qualsiasi superficie e in qualsiasi condizione, offrendo maggiore coppia e potenza a qualsiasi regime grazie a soluzioni tecniche innovative come il ripartitore di coppia elettronico tra i due assi e al differenziale elettronico posteriore.

restyling lamborghini urus ibrida

Presentata alla Volkswagen Group Media Night, la vettura offre un design nuovo, aerodinamica ottimizzata, tecnologia di bordo inedita e un powertrain ibrido da 800 CV di potenza. La versione PHEV migliora i già eccellenti risultati di Urus S in termini di confort, prestazioni, efficienza, emissioni e piacere di guida. Grazie ai “due cuori”, termico ed elettrico, i valori di coppia e potenza sono i più elevati di sempre, con una riduzione delle emissioni pari all’80%.


Leggi anche: Land Rover Defender SVR, guardate come derapa nei test al Nurburgring – VIDEO


Il motore 4.0 V8 biturbo è stato ridisegnato per lavorare in perfetta armonia con il motore elettrico e la batteria da 25,9 kWh (250 kg di peso in più). L’accumulatore è posizionato sotto il piano di carico e sopra il differenziale posteriore a controllo elettronico. Il motore elettrico sincrono a magneti permanenti, collegato al nuovo cambio automatico a 8 rapporti, può agire come potenziamento per il motore termico V8 e come fonte di trazione, consentendo a Urus SE di funzionare come un veicolo 100% elettrico 4WD, capace di percorrere oltre 60 km in modalità EV.

restyling lamborghini urus ibrida

La Urus SE presenta anche un nuovo ripartitore di coppia centrale a controllo elettronico continuo a regolazione elettroidraulica. Questo distribuisce la coppia motrice in modo variabile tra l’asse anteriore e quello posteriore. Inoltre, lavora insieme al nuovo differenziale autobloccante a controllo elettronico installato sul retrotreno, conferendo alla vettura una capacità sovrasterzante “on demand”. Con queste funzioni, la Urus sarà capace di offrire un’esperienza di guida simile a quella di una vera auto sportiva.

restyling lamborghini urus ibrida

Design e aerodinamica

restyling lamborghini urus ibrida

Urus SE ridefinisce i canoni stilistici del SUV, ottimizzando l’efficienza aerodinamica e accentuando il carattere sportivo della vettura. Le linee rinnovate, il nuovo cofano anteriore e i gruppi ottici con tecnologia Matrix LED introducono una firma luminosa ispirata alla coda del Toro. Il tutto crea un senso di continuità stilistica e muscolarità.


Leggi anche: Mercedes Classe G 580, la fuoristrada elettrica è qui – FOTO


La sezione posteriore del veicolo è stata ridisegnata ispirandosi alla Gallardo, con nuovi elementi che conferiscono proporzioni ancora più sportive. Il nuovo diffusore e lo spoiler aumentano il carico aerodinamico del 35% rispetto alla Urus S, migliorando la stabilità a alte velocità. Inoltre, sono state apportate migliorie alle uscite d’aria, ai condotti aerodinamici e al design della sezione anteriore, ottimizzando l’efficienza aerodinamica complessiva.

Crediti immagini: Lamborghini


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

Mercedes | Nuova vita per il V8 sulle 63 AMG?

Francesco Zazzera

Immatricolazioni primo semestre 2023: La top 3 per categoria

Youssef El Maniary

La Project V di Caterham: Rivoluzione elettrica parte da Goodwood

Youssef El Maniary

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.