Maggio 26, 2024
Paddock News 24
AutoAutomotive

Quadrifoglio Super Sport, così Giulia e Stelvio celebrano la 1° vittoria della Mille Miglia

Alfa Romeo ha presentato due versioni speciali di Giulia e Stelvio, intitolate Super Sport per celebrare la prima vittoria alla Mille Miglia.

La serie speciale limitata porge tributo alla storia sportiva del marchio celebrando la prima vittoria firmata Alfa Romeo alla Mille Miglia nel 1928. Protagonista di quella leggendaria impresa fu la 6C 1500 Super Sport. Per celebrare questa impresa, Alfa Romeo ha presentato oggi due allestimenti speciali di Giulia e Stelvio, denominate Super Sport. 

Giulia e Stelvio Quadrifoglio Super Sport sono edizioni limitate, con solamente 275 unità di Giulia e 175 di Stelvio prodotte e vendute globalmente. Queste vetture rappresentano l’iconica sportività, purezza tecnica e tecnologia che le pongono ai vertici dei rispettivi segmenti per handling e rapporto peso-potenza, offrendo un’esperienza di guida unica e coinvolgente tipica di Alfa Romeo.

Nel 1928, la 6C 1500 Super Sport di Giuseppe Campari e Giulio Ramponi ha dominato la Mille Miglia, una gara di 1621 km che si è svolta il 31 marzo e il 1° aprile. Solo 40 dei 82 partenti hanno raggiunto il traguardo, con la spider Zagato in testa, che ha concluso la gara in 19 ore, 14 minuti e 5 secondi, con una velocità media di 84,128 km/h. Questa è stata la prima delle 11 vittorie dell’Alfa Romeo alla Mille Miglia, un record imbattuto. La vittoria ha segnato anche il debutto vincente della nuova 6C 1500, progettata da Vittorio Jano.


Leggi anche: Via alla prevendita della Volkswagen Golf GTI più potente di sempre


I dettagli delle nuove Giulia e Stelvio Super Sport

Giulia Stelvio Super Sport
Il nuovo logo del Quadrifoglio su sfondo nero

Per rendere più riconoscibile la nuova edizione limitata di Giulia e Stelvio, il Centro Stile Alfa Romeo ha ritoccato il simbolo del Quadrifoglio. Il logo ha subito una modifica storica, con lo sfondo bianco che tradizionalmente ospita il quadrifoglio verde, ora sostituito dal nero per conferire maggiore audacia e solidità. L’anno scorso, in occasione del centenario, il logo è stato impreziosito da una cornice dorata e dalle date (1923-2023) che rappresentano un secolo di passione per la sportiva, le performance e le corse.


Leggi anche: Red Bull RB17, c’è la data di presentazione dell’Hypercar firmata Adrian Newey


Sotto il cofano ci sarà sempre il motore 2.9 V6 con 520 CV, abbinato al differenziale autobloccante meccanico. Si tratta di una soluzione tecnica importante che, grazie a un’ottimizzazione specifica derivante dall’esperienza progettuale di Giulia GTA, migliora il comportamento della vettura e la sua aderenza, ottimizzando il trasferimento di potenza e aumentando la stabilità, l’agilità e la velocità in curva.

Le nuove Alfa Romeo Giulia e Stelvio presentano una forte personalità negli esterni, con un logo quadrifoglio e dettagli in carbonio. I cerchi in lega sportivi e le pinze freno nere conferiscono un look sportivo. Le livree disponibili includono il Rosso Etna tristrato, il Nero Vulcano metallizzato e il Bianco Alfa. I proiettori “3+3” offrono un’illuminazione ottimale in ogni condizione, garantendo risparmio energetico e maggiore sicurezza. Il design sportivo si riflette anche all’interno dell’auto, con finiture rosse in carbonio 3D per il cruscotto, il tunnel centrale e il pannello delle porte. I poggiatesta anteriori presentano il ricamo rosso del logo “Super Sport” e il numero di serie in nero. Il volante è rivestito in pelle ed Alcantara, con cuciture nere e inserti in fibra di carbonio.

Crediti immagini: Alfa Romeo


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

Maserati V8 | Il tridente omaggia i mitici propulsori a Goodwood

Francesco Zazzera

Automotive | Costo di una targa più alto di un’auto? Si, se sei a Dubai – VIDEO

Francesco Zazzera

Nuova MINI Cooper: due motori turbo benzina potenti

Lucrezia Milanese

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.