Maggio 24, 2024
Paddock News 24
Automotive

Automotive | Erede Lamborghini Aventador: Altri test per la nuova V12 ibrida di Sant’Agata – VIDEO

Secondo le parole del CEO del marchio bolognese, il nuovo modello di punta dovrebbe arrivare entro questo mese. Scopriamo i dettagli dell’erede della Lamborghini Aventador che sarà equipaggiata con l’iconico V12.

È di questi giorni il video spia che riprende i collaudatori del toro al volante di una vettura camuffata. Le forme sono inequivocabili, si tratta infatti dell’erede della Lamborghini Aventador, che utilizzerà un nuovo V12 ibrido. Vediamo insieme quali dettagli sono trapelati.

Forme da vera Lamborghini

video Credits: Varryx

Finalmente possiamo vedere le linee che caratterizzano la nuova V12 di Sant’Agata bolognese. Ad un primo sguardo dell’anteriore possiamo notare la firma luminosa a led a triangolo al debutto sulla Sian, la prima ibrida del toro. Inconfondibile lo stile Lamborghini con le sue forme scolpite e spigolose. Sul fianco le prese d’aria sono di generose dimensioni, fondamentali per alimentare e raffreddare il 12 cilindri elettrificato. La firma luminosa a triangolo si ripropone anche al posteriore e fa da cornice allo scarico alto della vettura. Dettaglio interessante nella zona del montante B. Qui ci sono delle porzioni di carrozzeria che per sottrazione di volumi incanalano l’aria verso il posteriore, rendendo più aerodinamica la vettura.

erede Lamborghini Aventador V12
Erede Lamborghini Aventador in pista, Credits: Unknown

Leggi anche: Tesla Model 3: prezzi al ribasso a favore degli incentivi


Nuovo cockpit per l’erede della Lamborghini Aventador

Erede Lamborghini Aventador V12
Dettaglio del cockpit, Credits: CarScoops

Le novità non mancano anche dentro. Grazie allo scatto possiamo vedere come sia cambiato anche il cluster della nuova V12. Facendo parte del gruppo Volkswagen era lecito aspettarsi un’interfaccia completamente digitale su cui sono racchiuse tutte le informazioni del veicolo. Grande risalto all’elemento più importante, il contagiri, con fondo scala a 10000 RPM e zona rossa a 8500. Oltre al contagiri possiamo notare come sia predisposta per tutti gli aiuti alla guida, che quasi sicuramente saranno di livello 2. Probabilmente sulla nuova 12 cilindri sarà presente anche il sistema ALA (Aerodinamica Lamborghini Attiva). Infatti, possiamo notare sulla sinistra del display un’alert sul malfunzionamento del sistema aerodinamico posteriore. Possiamo quindi dire che l’attesa è finita. Mancano pochi giorni e potremo scoprire l’erede della Lamborghini Aventador nel nome e nelle sue forme.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento sotto questo articolo per interagire con gli altri appassionati e diventare il lettore più attivo. Presto novità!



Articoli Correlati

Jaguar: le ragioni dietro alla crisi del marchio

Jacopo Moretti

Stellantis | Presentata la nuova STLA Large, la piattaforma BEV dalle grandi possibilità

Francesco Zazzera

Audi | Prodotta l’ultima TT della storia: è la fine di un’era

Jacopo Moretti

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.