Maggio 22, 2024
Paddock News 24
Automotive

Automotive | La Mercedes AMG-ONE è regina di Monza: suo il nuovo record della pista

La Mercedes AMG-ONE demolisce il record della pista a Monza e conquista il titolo di regina delle auto di serie.

A comunicarlo è la stessa Mercedes sui propri social: la AMG-ONE è la nuova regina di Monza. Il Record precedente in 1’55”30, firmato Porsche 911 GT3 RS 911.2, resisteva dal 2018. Cinque anni dopo la hypercar ibrida della stella ha letteralmente demolito il primato di Stoccarda, abbassando il tempo di ben 11.4 secondi. La AMG-ONE, con uno strabiliante 1’43″902, diviene, così, la vettura di serie più rapida ad aver girato sul tracciato brianzolo.

AMG-ONE Monza
La Mercedes AMG-ONE in azione a Monza. Credits: Motor1

Affinchè il giro da record fosse considerato valido, l’auto è scesa in pista in versione “stock”. Nessuna modifica, dunque, ma l’esatta specifica uscita dalle linee di produzione della fabbrica, esattamente come verrebbe venduta ai clienti. “Ai piedi” le gomme supersportive di serie Michelin Pilot Sport Cup 2 R marchiate MO, cioè Mercedes-Benz Original.

Mercedes AMG-ONE: belva tedesca

Una vera e propria F1 stradale. Così si potrebbe riassumere il concetto costruttivo a cui si ispira la AMG-ONE, derivata direttamente dalla tecnologie dietro alle monoposto di Brackley. A spingere la vettura è un 1.6 V6 biturbo, lo stesso presente sulle Mercedes di Formula 1, da ben 1063 cavalli. Il propulsore, made in Affalterbach, garantisce prestazioni da record: 0-100 km/h in soli 2,9 secondi e 352 km/h di velocità massima.


Leggi anche: Automotive | BMW XM Label Red, la M più potente di sempre [FOTOGALLERY]


Sulla AMG-ONE nulla è lasciato al caso. Mercedes ha impiegato anni di sviluppo per affinare l’aerodinamica attiva, che le permette alla hypercar di trasformarsi in belva da pista con il solo tocco di un pulsante. Il percorso di sviluppo, peraltro, non è ancora terminato e i test sul tracciato di Monza hanno permesso a Mercedes di lavorare ulteriormente sul comparto aerodinamico.

Mercedes AMG-ONE
Il cockpit in stile F1 della AMG-ONE. Credits: Mercedes

La volontà è quella di fornire una vettura perfetta ai fortunati 275 collezionisti che sono riusciti ad orinarla. Nella modalità ECO, infatti, l’auto è spinta dalla sola parte ibrida del propulsore, comportandosi come una normalissima elettrica. Una volta impostato il manettino sulle modalità più sportive, ecco che il V6 prende vita, con sound e prestazioni da vera F1.

Ultima nota, il prezzo. Per assicurarsi l’esclusiva hypercar di casa Mercedes i migliori clienti della stella hanno dovuto sborsare ben 2.275 milioni di euro.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Automotive | Mercedes EQG: Batterie al silicio per incrementare l’autonomia

Francesco Zazzera

The I.C.E. | Il concorso di eleganza di St. Moritz torna il 23 e 24 febbraio

Jacopo Moretti

Automotive | Aston Martin DBX707, arriva il SUV in versione Formula 1

Matteo Beretta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.