Maggio 21, 2024
Paddock News 24
AutomotivePN24

Automotive | Testati i droni per il controllo del traffico

In Liguria si sono svolti dei test con dei droni per valutare il traffico e monitorare le strade.

Autostrade per l’Italia ha comunicato di aver terminato con successo la prima parte del progetto “Falco”. Questo programma sperimentale si pone come scopo quello di utilizzare dei droni per il controllo del traffico e per raccogliere informazioni ed immagini sulle strade di competenza della società.

droni controllo traffico, autostrade, autostrade per l'Italia, ENAV, liguria, a10

I primi test sono stati condotti in Liguria visto il grande numero di cantieri avviati per l’ammodernamento delle strutture. In particolare i voli hanno consentito il monitoraggio dei cantieri, del transito di trasporti eccezionali, del traffico e anche della segnaletica. Questo ha permesso di controllare la situazione sulle nostre strade anche dove non sono presenti telecamere. I tratti interessati da queste prove sono state le autostrade A10 Genova-Savona e A26 Voltri-Gravellona Toce. I droni hanno ripreso dall’alto queste strade durante diverse ore del giorno, anche di notte, per poi inviare i dati in tempo reale al Centro radio informativo.


Leggi anche: Automotive | Aston Martin DBX707, arriva il SUV in versione Formula 1


Come si è svolto il test?

Il programma sperimentale ha richiesto una decina di giornate e 5 diversi modelli di droni che hanno volato per 16 ore effettive. Le missioni totale sono state 79 ed hanno coinvolto più di 60 chilometri di autostrade e ben 26 target diversi. In questa prima fase del progetto “Falco” degli operatori sul campo hanno guidato i diversi droni ma per la prossima fase del test, programmata in estate, è previsto il pilotaggio da remoto. Inoltre sono in programma missioni con droni in grado di volare in automatico lungo percorsi predefiniti. In particolare saranno utilizzati per controllare la situazione i due punti specifici: il bivio tra l’A26, l’A10 e Ovada e sempre l’A10 all’altezza dell’allacciamento con l’A26 e Varazze.

Autostrade per l’Italia ha poi condiviso tutti i risultati della prima fase con l’ENAV, ovvero l‘Ente Nazionale per l’Assistenza al Volo, che collaborerà per suggerire miglioramenti alle operazioni nella seconda fase. Vedremo dunque a cosa porterà questo utilizzo di droni per il controllo del traffico e delle strade.

 


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

IndyCar | Ufficiale: Théo Pourchaire con Arrow McLaren per il resto del 2024, ma non a Indianapolis

Lorenzo P

F1 | GP Suzuka – Analisi Passi Gara: RB domina, Ferrari quanto positiva?

Filippo Pesavento

24H Series | 12 Ore di Monza Parte 2: È bis per l’Audi #1!

Antonio Etienne Villa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.