Giugno 21, 2024
Paddock News 24
Automotive

Automotive | Ufficiale: torna la BMW M5 Touring

La casa tedesca ha annunciato attraverso un teaser il ritorno della versione Touring della M5. Arriverà nel 2024.

13 anni. Questo è il tempo che è passato da quando BMW ha smesso di produrre la M5 Touring, all’epoca proposta con un motore V10 aspirato. Ora però la casa di Monaco di Baviera ha scelto di tornare al passato. La nuova BMW M5 non sarà infatti venduta solo in versione berlina ma anche nella variante station wagon. Attraverso un video teaser, BMW ha confermato il ritorno di questo modello che sarà disponibile nel 2024. La nuova M5 seguirà il “progressivo percorso verso l’elettrificazione” e dunque sarà spinta da un propulsore ibrido.

nuova BMW M5 Touring, M5, BMW
Dettaglio del posteriore della nuova BMW M5 Touring – Credits: BMW

Alte prestazioni e stile M

La nuova M5 Touring è già quasi pronta per i primi test sulle strade di Monaco di Baviera. Le foto ufficiali mostrano una vettura ancora camuffata ma lasciano intravedere qualche dettaglio caratteristico delle versioni M di BMW. Troviamo infatti i quattro scarichi, i passaruota allargati ed uno spoiler posteriore. I dati tecnici non sono ancora noti me è plausibile ipotizzare che la nuova M5 monti lo stesso V8 biturbo da 4.4 litri visto sulla BMW XM abbinato ad un motore elettrico montato sull’asse posteriore. Il tutto dovrebbe garantire una potenza nell’intorno dei 750/800 CV. Quasi certa infine la presenza della trazione integrale con BMW che garantisce la presenza di “un sistema di trazione parzialmente elettrificato completamente nuovo.

BMW M5 Touring
La nuova BMW M5 Touring – Credits: BMW

Un ampio programma di prove

La nuova BMW M5 Touring, così come la versione Berlina, dovrà sottoporsi a numerosi test di collaudo. Il programma prevede inizialmente delle prove condotte sulle strade nei pressi di Monaco e nella sede di BMW M GmbH a Garching. Successivamente sono previsti anche dei test sulla pista del Nurburgring come comunicato da BMW stessa: “L’applicazione integrata di tutti i sistemi di trasmissione e di sospensione verrà effettuata per la nuova BMW M5 Touring anche sulla Nordschleife del Nürburgring, tra gli altri luoghi, con l’obiettivo di garantire l’equilibrio ideale tra prestazioni sportive in pista e un comfort di guida superiore nella guida quotidiana e sulle lunghe distanze”.


Leggi anche: Automotive | Nuova Mercedes-AMG GT: la rivale della 911 sarà solo coupé


BMW M5 Touring: passato e futuro

BMW M5 Touring E61
La BMW M5 Touring E61 uscita di produzione nel 2010 – Credits: BMW

La BMW M5 Touring non è una novità assoluta per il marchio. Si tratta infatti di una vettura che è stata molto apprezzate nelle due serie prodotte in passato. La prima generazione (E34) è stata venduta dal 1992 al 1995. La macchina era equipaggiata con un motore 6 cilindri in linea da 3.8 litri in grado di erogare 340 CV. La seconda generazione (E61) invece è arrivata nel 2005 ed è rimasta in commercio fino al 2010. Questo modello montava un V10 aspirato da 5 litri con ben 507 CV. Dopo 13 anni BMW è pronta a svelare la terza generazione che presenterà caratteristiche completamente diverse dalle precedenti versioni. BMW spera di replicare il successo che sta avendo la M3 Touring che però, a differenza della sorella maggiore M5, non era mai uscita in versione station wagon.

Non resta dunque che attendere nuovi dettagli sullo sviluppo di questa nuova BMW M5.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Credits copertina: BMW

Articoli Correlati

Automotive | Come scegliere le gomme per la propria auto

Francesco Zazzera

Mercedes | La Vision EQXX porta a segno un nuovo record di efficienza e autonomia

Francesco Zazzera

Opel Grandland: l’offerta si amplia, adesso c’è ibrida ed elettrica

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.