Giugno 22, 2024
Paddock News 24
Automotive

Ferrari Challenge Estoril | Diversi podi per le squadre della Concessionaria De Poi

Weekend ricco di podi per le squadre gestite dalla Concessionaria De Poi nel quinto round del Ferrari Challenge all’Estoril.

Tanta azione in pista durante l’appuntamento portoghese del campionato monomarca che segna l’ultima tappa prima della pausa estiva. Ottimo weekend di gara all’Estoril per le squadre gestite dalla Concessionaria De Poi che hanno conquistato diversi podi nella tappa nr.5 del Ferrari Challenge.

Ferrari Challenge Estoril Concessionaria De Poi
Credits: Ferrari

Trofeo Pirelli

Weekend solido nella categoria che vede protagonisti Max Mugelli e Marco Zanasi. I piloti, rispettivamente della squadra CDP – Eureka Competition e CDP – Pinetti Morotsport sono stati protagonisti nelle due gare in programma. Per Mugelli, pilota a bordo della vettura #3 si tratta di un doppio piazzamento a podio, confermandosi in ottima forma. Con questo risultato la lotta per il secondo posto in classifica è ancora aperta e 3 piloti racchiusi in 7 punti. Marco Zanasi, assente per due gare e in forze alla squadra CDP – Pinetti Motorsport, è stato autore anche lui di un buon weekend. Durante gara 1 al sabato ha avuto una partenza non ottimale e si è ritrovato a centro gruppo già alla prima curva. Nonostante ciò, è riuscito in una grande rimonta grazie a dei giri veloci in sequenza che lo hanno condotto fino in seconda posizione. Purtroppo, un contatto a seguito della ripartenza ha posto fine alla sua gara. Storia diversa alla domenica, infatti, grazie ad una partenza migliore è riuscito a chiudere in terza posizione di categoria.


Leggi anche: Hyundai Ioniq 5 N | L’elettrica dalle prestazioni che emozionano [FOTOGALLERY]


Le parole di Max Mugelli al termine del weekend

Ferrari Challenge Estoril Concessionaria De Poi
Due podi per Max Mugelli nel weeknd portoghese, Credits: Ferrari

“Ovviamente sono soddisfatto per i miei due podi in questo weekend. Per quanto riguarda la gara di oggi, occorre tenere in considerazione il fatto che Thomas Fleming ed Eliseo Donno hanno più resistenza rispetto a me per una questione anagrafica. Loro sono molto più giovani: se sommiamo i loro anni, alla fine il risultato è ancora inferiore rispetto alla mia età… Ieri, durante le qualifiche, ho avuto qualche problema che ha compromesso la mia posizione in partenza, ma sono comunque riuscito a ottenere il terzo posto. Oggi mi sono accodato a Fleming e Donno mentre tenevo sotto controllo Szymon Ladniak e, quando ho visto che stava avendo qualche problema, ho pensato a Engstler, cercando di mantenere un ritmo elevato, portando così a casa un meritato terzo posto. Sono molto soddisfatto perché puntavo a confermare la terza posizione nella classifica del Trofeo Pirelli”.

Ferrari Challenge Estoril De Poi

Coppa Shell

Ferrari Challenge Estoril Concessionaria De Poi
Credits: Ferrari

Nella gara 1 della categoria, Thomas Gostner è stato autore di un‘ottima prestazione a bordo della Ferrari #161 della CDP – MP Racing. Infatti, durante le qualifiche è riuscito a guadagnarsi la partenza dalla prima fila alle spalle Sartingen. Gara 1 è stata condizionata da diverse neutralizzazioni per Safety Car ma nelle condizioni normali Thomas Gostner si è dimostrato veloce e competitivo, concludendo in seconda posizione. Gara 1 sfortunata per Manuela Gostner che nelle primissime fasi della gara si è trovata coinvolta in un incidente che ha messo fine alla sua corsa.

Appuntamento a settembre per la penultima gara del campionato che si terrà a Spa – Francorchamps, cui seguiranno a fine ottobre le finali mondiali al Mugello.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Lancia chiama Biasion per lo sviluppo della Ypsilon da Rally

Francesco Zazzera

Automotive | Ferrari Challenge Misano: Un weekend solido per le squadre di De Poi

Francesco Zazzera

Tesla | Model 3 Performance: i primi dati della nuova berlina

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.