Luglio 18, 2024
Paddock News 24
Automotive

Ferrari | Novitec: tuning estremo per la 296 GTB – FOTO e VIDEO

Novitec ha ben pensato di aggiungere una massiccia dose di pepe tramite un tuning della Ferrari 296 GTB.

Nel corso degli anni, il preparatore tedesco ci ha abituati con delle lavorazioni decisamente accattivanti. Alcune volte però il loro estro eccedeva e creava dei lavori che ne rovinavano le linee pulite di alcune Ferrari. Con quest’ultimo, il lavoro si è concentrato sui dettagli, motore, aerodinamica e cerchi. Un tuning sostanzioso per una Ferrari 296 GTB da parte di Novitec.

tuning Ferrari Novitec 296 GTB
ritocchi estetici in carbonio per la 296 GTB by Novitec

Il V6 suona da paura adesso

Più potenza e sound più coinvolgente

Il motore che monta la 296 GTB è la vera anima della Ferrari e con la cura del preparatore canta ancora di più. Il 2.9 V6 biturbo è stato rivisto in molte delle sue componenti, prima fra tutte la coppia di turbine all’interno della bancata di 120°. Ora la pressione di sovralimentazione è cresciuta e dovrebbe aggirarsi attorno ai 0.8-0.9 bar se non superiore. Nuovo anche il sistema di scarico che ora è realizzato in INCONEL (stessa tecnologia della F1). L’insieme di questi interventi ha permesso di raggiungere gli 868 CV, un + 38 rispetto alla “base”. Il Tuner non ha rilasciato informazioni su quello che è lo 0-100 km/h, ma verosimilmente sarà inferiore ai 2,9 secondi.


Leggi anche: Toyota | La Yaris GR in versione 2024 è una bomba – FOTO


Le novità a livello estetico della 296 GTB by Novitec

Il nuovo scarico in INCONEL è facilmente riconoscibile, infatti, l’uscita centrale è stata sostituita da due terminali bruniti da 102 mm. Nuovi anche i pannelli all’interno del cofano motore, realizzati in carbonio per aggiungere leggerezza. Novitec non è intervenuta solo sul motore, ma ha messo mano anche alla carrozzeria aggiungendo dettagli che la rendono ancora più esclusiva. Nuove appendici aerodinamiche, calotte degli specchietti in carbonio. Nuovi anche i cerchi in lega da 21″ davanti e 22″ al posteriore, i quali calzano rispettivamente pneumatici da 255/30 ZR21 e 335/25 ZR22. Le sospensioni regolabili sono state riviste per un’altezza da terra ridotta di 35 mm. Per superare dossi o dislivelli è comunque disponibile il sollevatore che alza la vettura di 40 mm.

Crediti immagini: Novitec


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Milano AutoClassica 2023: torna la mostra delle auto d’epoca

Giulio Braga

Automotive | Nuova Ferrari Roma Spider in arrivo? Domani 16 marzo la presentazione [VIDEO]

Francesco Zazzera

Automotive | Via libera della Commissione Europea per l’utilizzo degli e-fuel dal 2035

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.