Giugno 22, 2024
Paddock News 24
AutomotiveBreaking News

Ferrari SF90 XX Stradale | la super ibrida del cavallino da 1030 CV a metà tra la strada e la pista

Nei giorni scorsi la casa di Maranello ha pubblicato sui propri social diversi indizi sul lancio di una nuova nata. Ecco, quindi, la Ferrari SF90 XX Stradale, la super ibrida made in Maranello che concilia pista e strada.

Prestazioni estreme e tecnologia all’avanguardia sono scolpite nel DNA dell’ultima attivata in casa Ferrari. La SF90 XX Stradale, basata sulla prima SF90 Stradale è accompagnata al debutto dalla sua variante Spider, dotata di un tetto rigido retrattile. 1.398 sono le vetture prodotte nelle varianti coupé(799) e spider(599), già tutte assegnate. Vediamo quanto in là si sono spinti gli ingegneri della Ferrari per realizzare la SF90 XX Stradale.

Ferrari SF90 XX Stradale
Credits: Ferrari

Motopropulsore

L’impostazione tecnica è la stessa della versione “normale” della SF90 e ricalca l’architettura PHEV. La componente termica è affidata al V8 che in questa versione è stato ulteriormente affinato nella cinematica e nella fluidodinamica interna. Gli interventi principali hanno coinvolto i condotti di aspirazione e scarico, i quali sono stati lucidati per incrementare la portata d’aria. Modifiche anche all’impianto d’aria secondario, il quale è stato rimosso per un risparmio di peso nell’ordine dei 3,5 kg. Incrementata la potenza erogata dai motori elettrici, posizionati all’anteriore e al posteriore. Rispetto alla SF90, viene introdotta la modalità “extra-boost“, novità assoluta per le vetture stradali del cavallino. Questa è una tecnologia di stretta derivazione F1 che garantisce una potenza aggiuntiva per una stretta finestra temporale.


Leggi anche: Mercedes Classe E | Ufficiale la nuova generazione della Station-Wagon


Aerodinamica da pista per la Ferrari SF90 XX Stradale

Ferrari SF90 XX Stradale
Credits: Ferrari

Il pacchetto aerodinamico con cui si verste la nuova XX è totalmente nuovo. La prima cosa che cattura l’attenzione è l’enorme ala posteriore fissa, sostenuta da due piloni tradizionali. Questa lavora insieme al componente attivo shut-off gurney e contribuisce a generare 530 kg di downforce a 250 km/h: un valore doppio rispetto a quello della SF90 Stradale da cui deriva. Tutti i condotti di raffreddamento sono stati ripensati per ottimizzare il lavoro dell’aerodinamica e di conseguenza frontale, fiancate, estrattore e posteriore sono stati ridisegnati. Il radiatore della componente elettrica è stato riprogettato e riposizionato per creare un S-Duct nel cofano anteriore. Nuovi sono i louvers sui passaruota anteriori e posteriori che ricordano la F12 TDF. Tutto nuovo lo splitter anteriore, rimodellato per far lavorare al meglio il fondo e raffreddare i freni anteriori.

Interni degni di una vettura da corsa

Ferrari SF90 XX Stradale
Credits: Ferrari

Anche gli interni sono tutti nuovi e sono ispirati dai concetti del programma XX ma sempre coerenti con lo spirito del Cavallino e del Centro Stile Ferrari. L’ambiente è dichiaratamente Racing, con scelte oculate per ridurre al minimo il peso senza minare la funzionalità. Inoltre, pannelli porta e tunnel centrale sono più semplici e rivestiti in tessuti tecnici e fibra di carbonio, mentre è c’è largo uso dell’Alcantara sulla plancia. Infine, i sedili con struttura in carbonio sono di nuova progettazione e prevedono la regolazione dello schienale: il risultato è un risparmio di 1,3 kg rispetto a quelli più sportivi della SF90 “base”.


Leggi anche: Hyundai Ioniq 5 N | Le prove al Nurburgring sorprendono


Scheda tecnica Ferrari SF90 XX Stradale

MOTORE TERMICO
Tipo V8 – 90° – Biturbo
Cilindrata totale 3.990 cm3
Alesaggio e corsa 88 mm x 82 mm
Potenza massima* 586 kW (797 cv) a 7.900 giri/min.
Coppia massima 804 Nm a 6.250 giri/min.
Regime massimo** 8.000 giri/min.
Rapporto di compressione 9,54:1
Potenza specifica 200 cv/l

SISTEMA IBRIDO
Potenza massima motori elettrici 171 kW (233 cv)
Capacità batteria 7,9 kWh
Autonomia massima elettrica 25 km

DIMENSIONI E PESI
Lunghezza 4.850 mm
Larghezza 2.014 mm
Altezza 1.225 mm
Passo 2.650 mm
Carreggiata anteriore 1.683 mm
Carreggiata posteriore 1.674 mm
Peso a secco 1.560 kg
Rapporto peso a secco/potenza 1,51 kg/cv
Distribuzione dei pesi 44% ant. / 56% post.
Capacità serbatoio 68 litri

PNEUMATICI E CERCHI
Anteriore 255/35 ZR F20
Posteriore 315/30 ZR F20

FRENI
Anteriore CCM, 398 x 223 x 38 mm
Posteriore CCM, 390 x 263 x 32 mm

TRASMISSIONE E CAMBIO
Cambio F1 a doppia frizione e 8 rapporti

CONTROLLI ELETTRONICI
eSSC (electronic Side Slip Control) 1.0; E4WD; SCM; FDE 2.0; EPS; ABS ‘evo’

PRESTAZIONI
Velocità massima 320 km/h
0-100 km/h 2,3 s
0-200 km/h 6,5 s

 


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

Automotive | Aston Martin DB12: La prima Super Tourer al mondo [FOTOGALLERY]

Francesco Zazzera

F1 | UFFICIALE – Niente sedile per Pourchaire: confermato terzo pilota Alfa Romeo nel 2024

Martina Luraghi

IndyCar | The Thermal Club $1 Million Challenge – Trionfo di Alex Palou nell’esclusiva ‘Gara dei 12’

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.