Giugno 12, 2024
Paddock News 24
Automotive

Ford Mustang | L’era dei V8 non è ancora finita

La casa americana sembra intenzionata a mantenere a listino il maestoso V8 che ha spinto tantissime vetture, tra cui la Ford Mustang.

La casa di Detroit non sembra intenzionata ad accantonare l’iconico propulsore a 8 cilindri. Quasi sicuramente però il V8 Ford che sarà sulle Mustang verrà alimentato a carburanti sintetici, fino a che le normative lo permetteranno.

Mustang V8 Ford
Pre-production vehicles shown.

L’iconico propulsore a 8 cilindri Made in Ford è parte integrante della storia del marchio ed è per questo che si aspetterà il più possibile prima di sostituirlo con uno elettrico. A confermare ciò è stato Mark Rushbrook, direttore mondiale di Ford Performance Motorsport. Infatti, parlando con CarSales.com.au ha dichiarato che l’azienda monterà il V8 finché sarà possibile. Proprio per questo motivo, la casa dell’ovale blu non ha ancora scelto una data per il pensionamento dell’otto cilindri a V.

Un V8 è per sempre

Mustang V8 Ford

Oltre a Rushbrook, è intervenuto anche Jim Owens, direttore globale del marchio Mustang. Quest’ultimo si è espresso in modo analogo a Drive.com.au dicendo che la Ford sta ancora investendo molto nei propulsori V8. Ovviamente l’idea è quella di implementarli nei modelli futuri, anche se in parallelo sta crescendo la produzione di veicoli a batteria. C’è da dire però che questi investimenti potrebbero essere fermati, o modificati, dalle sempre più stingenti normative in termini di inquinamento. Con il crescere di queste restrizioni, diverse case si sono orientate verso la produzione di motori sempre più piccoli e turbocompressi per soddisfarle.


Leggi anche: Lamborghini | Numeri da record nella prima parte del 2023 mentre si attendono novità importanti


Su questo fronte ha parlato anche Tim Smith, capo ingegnere della Mustang, che in modo enigmatico ha fatto intendere che “l’azienda testa sempre tutto”. L’ancora di salvezza per questi propulsori è ovviamente rappresentata dai nuovi carburanti sintetici, i quali sono in stato di sviluppo sia da tecnici Porsche che Stellantis.

La nuova Ford Mustang è in arrivo

Le vendite sono già partite negli States e presto la PonyCar dell’ovale blu sbarcherà anche in Europa. Purtroppo, Ford non ha ancora ufficializzato né le date di commercializzazione né i propulsori per il vecchio continente. Per il momento però sappiamo che la versione a stelle e strisce dispone del 2.3 Ecoboost da 319 CV e la GT con il V8 da 493 CV. A queste due si unisce la Dark Horse, una variante da 507 CV. Il listino invece parte dai 30.000 dollari per la Ecoboost e arriva a oltre 60.000 per la versione speciale Dark Horse.

Crediti immagini: Ford Media Center


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

 

Articoli Correlati

Automotive | BMW XM Label Red, la M più potente di sempre [FOTOGALLERY]

Francesco Zazzera

Manuale a pagamento: questa la nuova direzione di BMW

Giulio Braga

Automotive | Stop ai motori endotermici, cresce l’economia in Cina

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.