Maggio 18, 2024
Paddock News 24
AutomotiveBreaking News

FuoriConcorso | L’edizione 2023 celebra l’aerodinamica delle vetture più iconiche

Il 20 e 21 maggio FuoriConcorso Aero rende omaggio sulle rive del Lago di Como alle vetture che hanno segnato la storia dell’evoluzione aerodinamica.

Sarà l’aerodinamica il tema della quarta edizione del FuoriConcorso che, non a caso, nel 2023 prende il nome di FuoriConcorso Aero. L’annuncio è arrivato in occasione della conferenza stampa di presentazione dell’evento, ospitata presso la boutique milanese di Larusmiani.

FuoriConcorso
Sarà l’aerodinamica il tema dell’edizione 2023 del FuoriConcorso. Credits: FuoriConcorso

“Sono da sempre stato affascinato dall’aerodinamica. Dalle forme fantastiche che designer e ingegneri hanno creato per rendere le loro auto più veloci e più veloci ancora”, ha commentato Guglielmo Miani, fondatore della serie di eventi FuoriConcorso.“L’impatto dell’aerodinamica sulla storia del design automobilistico non può essere sottovalutato. Sono quindi lieto che siamo riusciti a raccogliere alcune delle auto più rilevanti, rare e notevoli del design aerodinamico a FuoriConcorso Aero”.

La cornice sarà quella delle esclusive Villa del Grumello e Villa Sucota. Le due tenute storiche accoglieranno una selezione di auto sportive e da corsa che hanno segnato la storia dell’evoluzione aerodinamica.

L’elenco completo delle vetture esposte, per volontà degli organizzatori, resterà segreto sino all’ultimo giorno. La presenza di concept car, prototipi sino alle più recenti hypercar è, in ogni caso, garanzia di rara bellezza.

La obbiettivo, come ogni anno, è quello di celebrare i migliori aspetti della cultura automobilistica ponendo l’accendo su un aspetto diverso della storia e della creatività ospitando una serie di auto e prototipi iconici.

L’esperienza FuoriConcorso:

Nel 2023, come detto, saranno alettoni, spoiler e diffusori a farla da padrone con due Conversation Program che permetteranno agli ospiti di esplorare la tematica grazie ad ospiti d’eccezione. Il primo incontro, in programma sabato alle 16.30 e dedicato all’aerodinamica, vedrà Horacio Pagani e Christian von Koenigsegg, fondatori degli omonimi marchi di lusso, affiancati dagli ingegneri Ralf Häßler di Porsche e Dialma Zinelli, Head of aerodynamics di Dallara.

L’evento di domenica, sempre alle 16.30, sarà invece dedicato ai musei e agli anniversari del settore automotive. Vi interverranno Achim Stejskal, Direttore Heritage & Porsche Museum, Roberto Giolito, Head of FCA Heritage e Marcus Breitschwerdt, Head of Mercedes-Benz Heritage.

FuoriConcorso

Ma non finisce qui. Il team di FuoriConcorso Aero ha lavorato a stretto contatto con un gruppo di partner selezionati per rendere la visita ancor più coinvolgente. Nella due giorni, infatti, Villa del Grumello ospiterà una mostra del fotografo statunitense Riocam. Direttamente da Miami, si tratta di uno degli esponenti più conosciuti nel mondo automotive ed unico ad esporre le proprie creazioni su pelle alcantara.

L’attenzione per gli ospiti è un must, motivo per cui non mancherà un elegante bar per degustare i migliori champagne e spritz oltre che una selezione di boutique di lusso.

Da ultimo, con FuoriConcorso Open Museum, dal 2022 il format dell’evento è stato esteso a una terza straordinaria location. La tenuta neoclassica di Villa Olmo celebra il 75° anniversario di Porsche con una spettacolare mostra all’aperto di alcune delle più celebri auto da strada e da corsa dell’iconico marchio tedesco.

Mentre FuoriConcorso Aero a Villa del Grumello e a Villa Sucota sarà accessibile solo ai possessori di biglietto e agli ospiti VIP, FuoriConcorso Open Museum di Villa Olmo sarà aperto al pubblico per tutto il weekend.

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

 

Articoli Correlati

Ferrari Challenge – La CDP è pronta a scendere in pista al Mugello con le nuovissime 296 Challenge

Francesco Zazzera

Lamborghini | Ecco il Telemetry X presentato al CES – VIDEO

Francesco Zazzera

Hyundai Ioniq 5 N | L’elettrica dalle prestazioni che emozionano [FOTOGALLERY]

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.