Giugno 21, 2024
Paddock News 24
Automotive

777 Hypercar | L’anteprima mondiale della vettura proposta da Andrea Levy si terrà al MIMO

Anteprima mondiale al MIMO per la nuova 777 Hypercar, frutto della passione di Andrea Levy.

L’evento che andrà in onda i prossimi giorni verrà ricordato per i prossimi anni. Infatti, al MIMO si terrà la preview della presentazione ufficiale della 777 Hypercar, una monoposto nata da un’idea di Andrea Levy, noto imprenditore e collezionista. Da appassionato di auto qual è, la vettura sarà ad altissime prestazioni e avrà una tiratura limitata a 7 esemplari. Questi saranno strettamente conservati nella sede del costruttore 777 Motors all’Autodromo Nazionale Monza. 

Un concentrato di prestazioni eccezionali

777 Hypercar Andrea Levy MIMO
Prestazioni elevate per il progetto sviluppato con Dallara, Gibson e Umberto Palermo per il design; Credits: 777 Hypercar

Il risultato finale è frutto di collaborazioni eccellenti; Dallara, Gibson e Umberto Palermo Design sono i nomi di spicco che hanno partecipato al progetto. La 777 Hypercar si pone al vertice per prestazioni grazie a una monoscocca in fibra di carbonio omologata FIA. Monoscocca associata ad una sofisticata aerodinamica sviluppata da Dallara, che genera 2.100 Kg di carico aerodinamico alla velocità di 370 Km/h. Il peso è estremamente contenuto, con la lancetta che si ferma a soli 900 Kg. L’aerodinamica, abbinata alle doti telaistiche di primo ordine, permette alla 777 Hypercar di raggiungere dai 3,5 ai 4 G di accelerazione laterale.


Leggi anche: Ferrari SF90 Stradale: Livrea speciale per celebrare l’Hypercar 499P a Le Mans


A spingere la vettura ci sarà un V8 aspirato, 4.500 cc di cilindrata, che sviluppa 730 cv a 9.000 RPM. Il propulsore è firmato dalla Gibson Technology, che nel 2022 ha vinto la 6 h di Monza del WEC. L’Hypercar strizza un occhio alla sostenibilità, infatti, sarà alimentata tramite carburanti sintetici. Freni, sospensioni e cambio sono componenti racing. Sono quindi frutto della lunga e vittoriosa esperienza dei partner nelle più importanti gare endurance, come la 24 Ore di Le Mans e la 24 Ore di Daytona. 777 Hypercar è il risultato di quanto più avanzato e innovativo proponga l’ingegneria automobilistica. E’ un modello non pensato per competere, ma per offrire a una clientela privata una Hypercar uso pista ad altissime prestazioni. Il tempo sul giro stimato all’Autodromo nazionale Monza, è di 1 minuto e 33 secondi.

Un’experience immersiva con la 777 Hypercar presentata da Andrea Levy

L’autodromo Nazionale Monza sarà la casa per la 777 Hypercar e dei suoi proprietari. Per loro saranno organizzate giornate di test in pista dedicati ed esclusivi, con il team di ingegneri della 777 Motors che li aiuterà a sfruttare a pieno le potenzialità della monoposto. Sarà presente anche un sistema di telemetria che permetterà di registrare tutte le prestazioni.

777 Hypercar Andrea Levy MIMO
Training specifico per i futuri acquirenti dell’Hprercar, Credits: 777 Hypercar

“Da oltre due anni stiamo lavorando con i nostri partner alla realizzazione di una hypercar libera dai vincoli cui devono sottostare i grandi produttori o dai regolamenti restrittivi del Motorsport – dichiara Andrea Levy. Ritengo che, per il prossimo decennio, la migliore performance raggiungibile per una hypercar, unita al massimo piacere di guida, si possa ottenere con l’utilizzo di una motorizzazione termica, senza alcuna componente ibrida. Questo permette di limitare il peso a 900 kg e avere un’aerodinamica esasperata che tiene l’auto incollata all’asfalto, rendendola facile da guidare anche per i piloti non professionisti.


Leggi anche: 1000 Miglia 2023 | Al debutto il prototipo della Maserati MC20 Cielo a guida autonoma


Con la 777 hypercar siamo riusciti a generare 2.100 kg di downforce con la migliore efficienza possibile che ci ha permesso di guadagnare velocità nei rettilinei e di mantenere una incredibile velocità di percorrenza in curva. Il notevole carico aerodinamico aiuta anche a stabilizzare la vettura nella potente frenata da 370 a 70 km/h per l’entrata nella prima variante, e contribuisce a generare una grand trazione all’uscita di ogni curva. Questa filosofia progettuale ci ha permesso di ottenere per la 777hypercar un’accelerazione laterale da record di 3.5-4 g, ottimizzata per le migliori performance sul circuito di Monza, la nostra nuova casa, dove le 7 hypercar saranno custodite per conto e per il divertimento dei nostri sette esigenti clienti”

Copertina articolo: Immagine by 777 Hypercar


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Todi Ferrari Day 2023 | Il raduno degli appassionati tra le strade umbre

Francesco Zazzera

Skoda Superb 2024 | Le 5 cose da sapere sulla nuova giardinetta – FOTO

Francesco Zazzera

Superbollo auto | Salta l’abolizione della tassa per vincoli di spesa

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.