Maggio 19, 2024
Paddock News 24
Automotive

Tesla | Model 3 Performance: i primi dati della nuova berlina

Non è ancora confermato l’arrivo della variante Performance della Tesla Model 3, ma emergono alcuni dettagli su quella che sarà la potenza.

I lavori in casa Tesla proseguono in gran segreto sulla versione “pepata” della piccola berlina del produttore americano. Dopo l’arrivo dell’aggiornamento di metà carriera denominato “Highland”, Tesla aveva rimosso dal listino la Model 3 Performance, senza accennare a un suo possibile ritorno. Tuttavia, sono emerse dai social alcune indiscrezioni che parlano di un debutto sempre più vicino per la versione più potente.

Tesla Model 3 Performance
Nuovi dettagli sulla variante Performance della Tesla Model 3 – @Teslanewswire via X

Non si sono sprecate le foto spia che ritraevano la Model 3 Performance, ma adesso arrivano anche alcuni dati sulla scheda tecnica della versione più spinta. Secondo quanto riportato da un utente su X, la Tesla avrebbe deciso di incrementare la potenza disponibile a bordo della Model 3. I dati ovviamente non sono ufficiali ma provengono dal profilo di un potenziale membro del ministero ambientale della Corea del Sud.


Leggi anche: Automotive | UE avvia registrazione doganale per le auto elettriche cinesi


Secondo quanto riportato nel Tweet, la Model 3 Performance dovrebbe disporre dei due classici motori per la trazione integrale. All’anteriore disporrà del motore 3D3, mentre al posteriore del 4D2. Se il primo è già conosciuto, infatti, monta sulle versioni Long Range, il secondo invece è nuovo e potrà erogare oltre 300 kW. Se questi numeri dovessero essere confermati, la versione Performance dovrebbe oltrepassare di slancio i 450 kW, 461 secondo il rumor. Ciò porterebbe la potenza a oltre 600 CV, circa 100 in più rispetto alla versione attuale. Essendo nuovo il motore al posteriore, non è nota la scelta dell’erogazione della potenza, ma dai rumors si apprende che il picco di potenza del 4D2 arriverebbe attorno ai 110 km/h, mentre il precedente attorno ai 70 km/h. Lato peso i valori non dovrebbero cambiare e rimanere sempre attorno ai 1.800 kg. Lato estetico, la Performance dovrebbe farsi riconoscere grazie ad un paraurti ridisegnato e dovrebbero esserci dei sedili anteriori più contenitivi.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

 

Articoli Correlati

Erede Lamborghini Huracan | Il suo silenzio anticipa la power unit che monterà – VIDEO

Francesco Zazzera

Citroën Ë-C3 | Aggiunge una “Ë” che cambia tutto

Francesco Zazzera

Hyundai i30 | Aggiornamenti migliorano confort e sicurezza

Lucrezia Milanese

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.