Luglio 14, 2024
Paddock News 24
Automotive

Toyota | La Yaris GR in versione 2024 è una bomba – FOTO

In arrivo nella prima metà del 2024, la versione rinnovata nell’estetica e nelle prestazioni della Toyota Yaris GR.

In occasione del Salone di Tokyo 2024, la Toyota ha reso noto il restyling della Yaris GR. Una vettura che ha saputo smuovere gli animi degli appassionati, grazie a una piccola e pepata Hot Hatch. Un refresh che porta diverse novità estetiche e meccaniche, rendendo la compatta ancora più sportiva.

Toyota Yaris GR 2024

Nella nuova versione della Yaris GR si differenzia principalmente per il nuovo cambio automatico GR Direct Automatic Transmission a 8 rapporti. Inoltre, il reparto sportivo della Toyota ha migliorato il 1.6 3 cilindri, portando la potenza fino a 280 CV, un incremento di 19 cavalli. A livello estetico, la nuova Yaris si distingue per un paraurti anteriore ridisegnato. Nuova è la griglia anteriore inferiore che adesso è stata riprogettata per ottenere il miglior compromesso tra spessore, resistenza e peso.

Come cambia il motore della Yaris GR 2024?

Il 3 cilindri è stato potenziato nella cavalleria e nella coppia, che sale di 30 Nm e giunge alla soglia dei 390 Nm. Per raggiungere queste prestazioni, il motore è stato modificato per garantire gli stessi livelli di affidabilità. Infatti, troviamo una nuova distribuzione rinforzata, nuovi materiali per le valvole di scarico e una maggiore pressione di iniezione. Sono nuovi anche i pistoni leggeri con fasce elastiche più resistenti all’usura. Inoltre, è stato aggiunto un nuovo sensore di pressione di aspirazione per gestire al meglio la sovralimentazione.

Come abbiamo detto prima, la nuova Yaris GR si fregia di un nuovo cambio automatico a 8 rapporti. Questo, secondo Toyota, è in grado di “anticipare” le necessità del cambio marcia per rispecchiare le intenzioni del pilota. Inoltre, è presente una nuova funzione che permette di personalizzare l’intervento del cambio in base all’utilizzo sportivo o quotidiano. In alternativa all’automatico rimane il classico 6 marce manuale che era presente sulla precedente generazione, ma rinforzato negli innesti.


Leggi anche: Alfa Romeo | La Milano sarà a trazione integrale ibrida


Per rendere la vettura ancora più divertente da guidare la Toyota è intervenuta a livello del telaio, con un miglioramento della rigidità del 13%. Un intervento che è passato per più punti di saldatura e un incremento degli incollaggi strutturali. Queste modifiche permettono alla vettura un notevole miglioramento nella risposta al rollio e al feedback di sterzo.

Come sono i nuovi interni della GR?

Per migliorare l’esperienza di guida, la Toyota è intervenuta per incrementare lo spazio visivo. Un’operazione portata a termine grazie all’abbassamento del labbro superiore del cruscotto. Cambiata anche la posizione dello specchietto centrale e l’inclinazione dello schermo centrale. Il quadro strumenti è ora composto da uno schermo di 12,3″ con due layout, uno normale e uno sportivo, con quest’ultimo più focalizzato sulle prestazioni. Nella versione dotata di cambio automatico, è possibile visualizzare sul display la temperatura e la pressione dell’olio ed eventuali avvisi acustici e visivi.

Il sedile del guidatore è stato abbassato di 25 mm, mentre la disposizione della leva del cambio è stata ottimizzata per un uso ancora più sportivo. Nel caso del cambio automatico, la scalata è in avanti e l’innesto tirando verso il pilota, proprio come nei rally.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Renault 5 E-TECH Electric: ordini aperti in Italia, dettagli.

Lucrezia Milanese

Porsche | Nasce la Taycan Turbo GT, più potente della storia

Francesco Zazzera

Automotive | Ferrari Portofino M: con Mansory la potenza è servita

Lucio Urgu

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.