Luglio 25, 2024
Paddock News 24
MotoMoto2PN24

Moto2 | GP Germania – Sintesi Qualifiche: Sorpresa Vietti. Pole position e record della pista per il piemontese

Celestino Vietti conquista la pole position della Moto2 nelle qualifiche del GP di Germania 2024. L’ultima pole per il piemontese risale al GP di San Marino 2023.

Si sono appena concluse le qualifiche della Moto2 del GP di Germania, in scena sulla pista del Sachsenring. Un weekend che è iniziato molto bene per un Fermin Aldeguer che sembra in ripresa, presente in top dieci in tutte le sessioni di prove. Tony Arbolino si conferma il migliore degli italiani e vola direttamente in Q2.

Qualifiche Moto2 GP Germania
Pole position per Celestino Vietti
@redbull_ktm_ajo

Sintesi Q1

Semaforo verde in fondo alla corsia box e i piloti si dirigono subito in pista. Vediamo come si compone il quartetto di piloti che avanza al Q2.

Il primo giro utile è opera di Dennis Foggia che stampa 1.23.164. È seguito a soli nove millesimi da Darryn Binder. Nel frattempo Celestino Vietti va largo bruciando il primo tentativo.

Al terzo e quarto posto si inseriscono Marcel Schrotter, che sostituisce l’infortunato Dennis Oncu, e Jaime Masia ma subito dopo Munoz guadagna la terza piazza mettendo fuori lo spagnolo.

I piloti rientrano ai box per il cambio gomme ad esattamente metà sessione. Al momento il quartetto di qualificati conta Foggia, Binder, Munoz e Schrotter.

Albert Arenas va controcorrente uscendo a sei minuti dalla fine per un unico tentativo. Ma finisce lungo e deve riprovare.

Tutti i piloti rientrano in pista con Celestino Vietti a guidare un nutrito gruppo di piloti. Vietti si porta davanti a tutti. Senna Agius si inserisce in fondo al quartetto provvisorio.

Qualifiche sfortunate per Zonta Vd Goorbergh, per un problema alla leva dei freni che si porta dietro dalla sessione della mattina.

La bandiera a scacchi decreta la fine della sessione. I piloti che accedono al Q2 sono Celestino Vietti, Dennis Foggia, Darryn Binder e Senna Agius.


Leggi anche: MotoGP | GP Germania – Sintesi Qualifiche: pole e record per Martin, sorpresa Trackhouse


SIntesi Q2

Semaforo verde. I piloti si dirigono subito in pista per giocarsi la pole position.

Alonso Lopez si lancia per il primo tentativo seguito da Diogo Moreira che segna un impressionante 1.23.042. Si porta davanti a Manu Gonzalez e Lopez stesso.

Tony Arbolino si porta in pole position provvisoria, davanti a Ai Ogura e Moreira nello spazio di soli cinque millesimi.

Otto minuti rimanenti e i piloti rientrano ai box per il cambio gomme. Ritarda il rientro il giapponese Ai Ogura.

Si lanciano per il secondo tentativo e subito Chantra sembra migliorarsi ma perde nella seconda parte del giro e abbandona il giro. Celestino Vietti si migliora nettamente e si porta al comando firmando 1.22.778 della sessione e il record della pista. 

Nel frattempo c’è la caduta del leader del mondiale Sergio Garcia, che porta alla cancellazione di diversi giri veloci. Manu Gonzalez è l’unico pilota a migliorarsi nell’ultimo tentativo salendo in quinta posizione prima della bandiera a scacchi.

Celestino Vietti trionfa nelle qualifiche e conquista la pole position della Moto2 nel GP di Germania. Completano la prima fila Jake Dixon e Fermin Aldeguer. Solo dodicesimo Garcia mentre tra gli italiani Tony Arbolino è sesto mentre Foggia solo diciottesimo.

Risultati in aggiornamento

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @redbull_ktm_ajo

Articoli Correlati

F1 | Sainz vince la Netflix Cup ma… rompe il trofeo! – VIDEO

Marco B.

F1 | Nuovo formato delle qualifiche in Ungheria e a Monza

Daniele Lo Re

F1 | Brundle contrario ai troppi esperimenti al format sprint

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.