Luglio 25, 2024
Paddock News 24
MotoMotoGPPN24

MotoGP | Oliveira: “La moto non gira ma stiamo migliorando”

Il pilota MotoGP Miguel Oliveira riflette sui problemi avuti inizialmente con la nuova Aprilia Trackhouse ai test in Qatar. L’ultimo giorno la squadra ha trovato una soluzione al problema in curva.

I test pre-stagionali della MotoGP svolti in Qatar non sono stati facili per il pilota della Trackhouse Racing Miguel Oliveira. Il portoghese non ha subito avuto feeling con la moto se non l’ultimo dei quattro giorni di test in cui le sue sensazioni sono di fatto migliorate.

oliveira trackhouse motogp
Miguel Oliveira ai test in Qatar  (Photo by Gold and Goose / LAT Images)

Dopo aver provato diversi pacchetti aerodinamici e telai per ritrovare feeling con la moto, il test del pilota portoghese è migliorato durante l’ultimo giorno, in cui il team è riuscito a risolvere il problema della RS-GP. Il test è infatti iniziato con un posizionamento al ventunesimo posto per Oliveira che è decisamente migliorato successivamente.


Leggi anche: MotoGP | Quartararo su Yamaha: “Sensazioni positive ma ci vuole tempo”


“Perdo molto tempo nelle curve veloci perché la moto non gira. Lo stesso problema lo avevamo anche a Sepang” ha dichiaro il pilota dopo il primo giorno in Qatar. “Appena approcci la curva, perdi il posteriore e allo stesso tempo spingi con l’anteriore. Questo crea instabilità nella moto e ti fa andare largo”. 

Oliveira ha comunque rivelato che il problema in curva costituisce l‘unico vero problema della propria moto e ha sottolineato come debbano risolverlo senza però compromettere tutto il resto. La differenza principale è data dalle nuove modifiche in termini aerodinamici che non sono piaciute neanche al pilota ufficiale Aprilia MotoGP Maverick Vinales, tanto che entrambi hanno deciso di tornare alla specifica aerodinamica standard.

Miguel Oliveira ha visto dei miglioramenti durante l’ultima sessione di test in cui è classificato in dodicesima posizione, ma aver perso tempo per risolvere il problema in curva ha lasciato il team Trackhouse Racing un filo indietro rispetto alle altre squadre della classe regina del motomondiale.

“Finalmente dopo quattro giorni senza feeling, siamo riusciti a migliorare ed essere competitivi. Non sono completamente soddisfatto ma, anche se tardi, abbiamo fatto dei passi avanti ha affermato Miguel Oliveira.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine di copertina: credit @Gold and Goose Photography

Articoli Correlati

F1 | Ferrari – La bandiera della vittoria cambia locazione: Ecco le ragioni di questa scelta

Simona Puleo

F1 | Wolff ci ricasca e attacca la FIA: “Perchè le persone la stanno lasciando? Poca chiarezza e trasparenza”

Maria Grazia De Sanctis

F1 | GP Cina – Qualifiche sprint, le difficoltà di Red Bull e Verstappen: “Sembrava di guidare sul ghiaccio”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.