Giugno 21, 2024
Paddock News 24
MotoMotoGP

Moto2 | GP Germania – Sintesi gara: dominio di Pedro Acosta! Secondo Tony Arbolino

Pedro Acosta domina la gara del GP della Germania della Moto2. Lo spagnolo chiude in testa tutti i giri della corsa e trionfa davanti a Tony Arbolino e Jake Dixon.

Una gara perfetta consegna la vittoria nel GP della Germania della Moto2 a Pedro Acosta. Il pilota spagnolo della KTM domina la corsa mantenendo la prima posizione in ognuno dei 25 giri completati.

Acosta accorcia ancora nella classifica generale nei confronti di Tony Arbolino che chiude comunque al secondo posto.

Credit: Profilo Instagram @37pedroacosta

L’italiano, una volta persa la ruota d’Acosta, è bravo a gestire la gomma per il finale di gara in cui è costretto a resistere agli attacchi di Jake Dixon. Il pilota inglese non riesce però in nessuna occasione a sferrare il colpo e si accontenta ancora del terzo gradino del podio. Podio che, curiosamente, ha lo stesso ordine di quello del GP d’Italia della settimana scorsa.

Buona prestazione anche per Somkiat Chantra che, con una gara in solitaria, porta a casa la quarta posizione. Gara in solitaria anche per Alonso Lopez che completa la top cinque.

SINTESI DELLA GARA

L’incognita del consumo delle gomme, visto il caldo torrido sul tracciato del Sachsengring è il tema principale della gara della Moto2 del GP della Germania.

Alla partenza il migliore scatto premia Tony Arbolino che gira in testa alla prima curva davanti a Pedro Acosta, Jake Dixon ed Aron Canet. Cadono invece, per un contatto causato da Jeremy Alcoba, Bo Bendsneyder e Darryn Binder. Rompe subito gli indugi Acosta che alla Curva 12 si riprende la prima posizione nei confronti di Arbolino. Grande lotta anche per la terza posizione con Alonso Lopez che infila sia Dixon che Canet alla staccata della Curva 1. Il pilota inglese perde poi la posizione anche noi confronti di Canet alla Curva 3.

Spezzano subito il gruppo Acosta ed Arbolino che in tre giri hanno preso un secondo di vantaggio sul terzetto composto da Lopez, Canet e Dixon. Su questo gruppetto sta cercando di riportarsi Somkiat Chantra, risalito al sesto posto.

Scivola in quinta posizione Lopez passato prima da Canet e poi da Dixon. Lo spagnolo del Team Pons, con strada libera, forza il ritmo e prova a rientrare su Arbolino che nel frattempo è stato staccato da Acosta.

Il tentativo di rimonta di Canet si conclude al settimo giro quando lo spagnolo perde l’anteriore all’ingreso di Curva 13 e finisce a terra. Risale la classifica, invece, Celestino Vietti che sorpasso dopo sorpasso si è portato in sesta posizione.

Davanti al pilota della Fantic, Chantra infila Lopez alla staccata della Curva 1 e si prende la quarta posizione. Strappa ancora Pedro Acosta che ha ora due secondi e mezzo di vantaggio su Arbolino. L’italiano sta anche perdendo vantaggio su Dixon che sta mettendo in cascina il podio.

La lotta si sposta quindi a ridosso della top cinque con Manuel Gonzalez che passa Vietti alla Curva 12 per la sesta posizione. L’italiano, il giro successivo, perde la posizione anche nei confronti di Sam Lowes che lo infila alla Curva 1.

La prima metà di gara va in archivio con Pedro Acosta che ha ancora due secondi e mezzo di vantaggio su Arbolino. L’italiano ha solo un secondo di margine su Dixon che ha staccato abbondantemente Chantra e Lopez, anche loro distanti l’uno dall’altro.


LEGGI ANCHE: Moto3 | GP Germania – Sintesi gara: finalmente Deniz Öncü! Che vittoria al Sachsenring


Continua la discesa in classifica di Vietti che viene sopravanzato anche da Albert Arenas e perde l’ottava posizione. Il pilota Fantic viene passato anche da Fermin Aldeguer che, nel giro successivo al sorpasso, fa però guadagnare una posizione a Vietti mandando largo Arenas in un tentativo di sorpasso alla Curva 1.

Negli ultimi giri Arbolino si deve difendere dagli attacchi di Dixon che si è riportato sulla sua ruota. Il pilota inglese prova l’attacco alla Curva 12 nell’ultimo giro ma l’italiano resiste, staccando più profondo.

Davanti tutto facile per Pedro Acosta che vince il GP della Germania. Difende la seconda posizione Arbolino con Dixon ancora una volta terzo.

Chantra chiude in solitaria al quarto posto con Lopez che completa la top cinque. Finisce in decima posizione la gara di Celestino Vietti, passato al terzultimo giro da Arenas. Un punto anche per Dennis Foggia, quindicesimo.

RISULTATI GARA MOTO2 GP GERMANIA

Moto2 Germania gara
I risultati della gara del GP di Germania della Moto2.
Credit: MotoTiming.live

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Superbike | UFFICIALE: Axel Bassani lascia il Team Motocorsa per andare nel Kawasaki Racing Team

Riccardo Orsini

MotoE | GP Germania – Sintesi Gara 1: Jordi Torres vince una gara combattutissima

Riccardo Orsini

MotoGP | Honda, il passato d’oro oscurato dal drammatico presente

Chiara Giosi

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.