Maggio 24, 2024
Paddock News 24
MotoMoto3MotoGP

Moto3 | GP Francia – Sintesi Gara: Holgado domina e vince la sua seconda gara in stagione

Daniel Holgado conquista la vittoria nella gara del GP di Francia della Moto3. Il pilota spagnolo, in testa dalla prima all’ultima curva, precede sul podio Ayumu Sasaki e Jaume Masia. Caduta e ritiro per Diogo Moreira.

Una gara stranamente veloce e senza troppi sorpassi consegna la vittoria del GP di Francia della Moto3 a Daniel Holgado. Il pilota della KTM, alla seconda vittoria stagionale, è autore di una gara fantastica gestita con un gran ritmo dalla prima posizione. Holgado ha infatti occupato la prima posizione dalla prima all’ultima curva senza mai subire neanche un tentativo di attacco.

Credit: Profilo Instagram @daniholgado96

Seconda posizione per Ayumu Sasaki che riesce finalmente a concretizzare un risultato dopo i pesanti ritiri in Argentina e in Texas. Terza posizione per Jaume Masia che si esclude dalla lotta per la vittoria con un errore all’ultimo giro. Lo spagnolo è comunque bravo a resistere agli attacchi di Ivan Ortolà che chiude in quarta posizione.

Da segnalare il ritmo dei primi quattro classificati: per tutti, il best lap della gara, è più basso rispetto all’ormai ex record della pista di Le Mans.

Gara incolore per Diogo Moriera che cade alla Curva 12 e perde punti pesanti in ottica Mondiale. Male anche gli italiani con Stefano Nepa unico a chiudere in zona punti. Rammarico per Andrea Migno caduto mentre cercava di rimanere attaccato al gruppo di testa.

CRONACA DELLA GARA

Alla partenza lo spunto migliore è di Ayumu Sasaki che gira in testa alla Curva 1 ma viene infilato da Daniel Holgado alla chicane di Curva 3-4. Mantiene la terza posizione Diogo Moreira. Botta e risposta tra Holgado e Sasaki alla Curva 8 con lo spagnolo che mantiene la prima posizione.

All’inizio del secondo giro Deniz Öncü passa Moreira all’ingresso della Curva 3. Alla Curva 6 Jaume Masia passa Andrea Migno per la quinta posizione con l’italiano che viene poi passato anche da Ivan Ortolà alla Curva 9. Alla curva successiva anche Xavier Artigas passa Migno che scende così in ottava posizione.

Nel corso del terzo giro, alla Curva 12, cade Syarifuddin Azman che chiudeva il gruppetto di testa. A chiudere il gruppo è ora Ryusei Yamanaka che occupa la decima posizione. Alle spalle del pilota giapponese si è riportato David Alonso che partiva addirittura dalla venticinquesima posizione.

Il quinto giro si chiude con Ortolà che infila Masia alla Curva 13 e conquista la quinta posizione. I primi sette piloti hanno aperto un piccolo gap nei confronti di Migno, David Salvador e Yamanaka.

Continua a risalire il gruppo Ortolà. Il pilota del Team MTA infila Moreira alla Curva 3 e passa in quarta posizione. Alla Curva 12 cade Migno mentre stava forzando il passo per rimanere attaccato ai primi sette. Si sgancia nel frattempo dai primi Salvador che viene ripreso da José Antonio Rueda e Alonso.

Il gruppo di testa rimane così composto da otto piloti. I primi hanno due secondi di vantaggio su Rueda ed Alonso che in un attimo si sono mangiati Salvador.

A metà gara la situazione vede Holgado continuare a mantenere la vetta della corsa seguito da Sasaki e da Öncü. Quarta posizione per Ortolà con Masia che passa Moreira alla Curva 6 e conquista la quinta posizione.


LEGGI ANCHE: MotoGP | GP Francia – Sprint Race: Martin trionfa in solitaria, grande lotta per il podio!


Continua a scivolare indietro Moreira che viene passato alla Curva 8 da Artigas. Il pilota brasiliano, forse innervosito dai sorpassi subiti, è protagonista di un piccolo highside alla Curva 12 e cade a terra chiudendo anzitempo la sua gara.

La fase di studio che caratterizza il gruppo di testa si interrompe a sei giri dal termine con Öncü che finisce lungo alla Curva 8 e presta il fianco all’attacco di Masia. Il pilota del Team Leopard, alla Curva 3, infila anche Sasaki e conquista la seconda posizione.

Nella stessa curva, al passaggio successivo, è Ortola a compiere un sorpasso. Lo spagnolo infila infatti in staccata Öncü per la quarta posizione.

A tre giri dal termine Sasaki si riprende la posizione su Masia alla Curva 1. La mossa del pilota giapponese è dovuta anche al tentativo di fuga di Daniel Holgado che ha quasi mezzo secondo di vantaggio. Il gruppo si è leggermente sgranato con Yamanaka e Artigas che perdono contatto.

Si stacca dai primi anche Öncü mentre Sasaki, Masia ed Ortolà si sono riportati su Holgado mentre inizia l’ultimo giro. Il pilota turco perde la posizione anche nei confronti di Yamanaka mentre Artigas finisce largo alla Curva 3 e si esclude dalla lotta per la quinta posizione.

In testa alla gara un piccolo errore di Masia alla Curva 7 apre un gap tra lo spagnolo e Sasaki e Holgado. Il pilota del Team Tech3 difende alla grande nelle ultime curve e conquista la vittoria del GP della Francia della Moto3. Seconda posizione per Ayumu Sasaki, incapace di trovare il varco per provare a vincere la corsa.

Difende il podio Jaume Masia che chiude la porta in faccia ad Ortolà all’ultima curva. Yamanaka chiude la top cinque con Öncü che fa sesto davanti ad Artigas.

Unico italiano in zona punti è Stefano Nepa che chiude la gara in decima posizione.

 

RISULTATI GARA FRANCIA MOTO3

Moto3 Gara Francia
I risultati della gara di Moto3 del GP di Francia. Credit: MotoTiming.live

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | Sepang, Shakedown 2024: in pista anche i piloti ufficiali di Honda e Yamaha

Sara Bonaduce

MotoGP | Marc Marquez critico: “Sembriamo la F1”

Maria Rosaria D.

Moto3 | GP Catalogna: Alonso replica Silverstone e vince la seconda. Grande caos all’ultimo giro

Mattia Lisa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.