Luglio 22, 2024
Paddock News 24
MotoGPPN24

MotoGP | Aprilia presenta il team e la nuova livrea per la stagione 2024

A Lusail, il team Aprilia ha presentato la squadra e la livrea per la nuova stagione 2024 di MotoGP.

Alla vigilia dei test in Qatar, l’Aprilia ha svelato la nuova livrea e ha presentato la squadra per il nuovo anno di MotoGP. La presentazione si è svolta nel paddock del circuito di Lusail. I team, infatti, saranno impegnati in Qatar per le ultime giornate di test prima dell’inizio della stagione 2024. Le sessioni di prove saranno il 19 e il 20 febbraio, dalle ore 12:00 alle 19:00 (ora italiana).

Le parole di Massimo Rivola

É stato un inverno molto impegnativo perché abbiamo portato molte innovazioni sulla moto ha dichiarato il CEO Aprilia.

“Ma anche, perchè c’è stata la bella notizia dell’entrata in MotoGP da parte di Trackhouse. Così abbiamo fornito le moto per il 2024 anche per loro. È stato un inverno breve”.

Penso che abbiamo non due ma quattro piloti molto forti. Credo che questo sia l’anno giusto per dimostrare a tutti il potenziale che abbiamo”.

Parlando, poi della scadenza del contratto di Vinales aggiunge: “Mi aspetto molto da Maverick. Ha concluso la stagione con una pole position, quindi la velocità c’è”.

“Ovviamente, quando hai una moto nuova, devi ricostruire un po’ il tuo feeling. Spero di partire da quel punto”.

Mentre, su Espargarò afferma: “Anche Aleix spinge tanto, quindi sarà una battaglia molto dura”.


Leggi anche: MotoGP | Bagnaia e Bastianini svelano il programma Ducati per i test in Qatar


Le parole di Aleix Espargarò

È stato un lungo viaggio. Sono molto orgoglioso di essere qui, alla mia ottava stagione in Aprilia. Il nostro viaggio non è stato facile” ha dichiarato Espargarò.

”Siamo venuti da molto lontano e oggi è un privilegio essere un pilota Aprilia. Quindi sono molto felice e spero di essere al livello che merita”.

Il piano per la mia carriera è di andare il più veloce possibile. Saranno le gare a decidere per me. Se sarò ancora veloce e se sarò ancora il pilota numero uno che sono stato nella settima stagione in Aprilia, deciderò forse di rimanere”.

Quindi è tutto nelle mie mani. Dipende da quanto sono veloce. Quindi sì, speriamo di poter iniziare nel migliore dei modi, cercando di lottare per le vittorie nel MotoGP”.

Le parole di Maverick Vinales

La livrea è molto simile, abbiamo cercato di ottimizzare anche il peso con i colori, il che è sempre positivo” ha affermato il pilota spagnolo.

“Tornando all’anno scorso, non abbiamo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati perché siamo partiti molto male. La cosa più semplice da fare è migliorare”.

”Naturalmente, è uno degli obiettivi principali per me, perché alla fine non è nelle mie mani. Quindi devo spingere la squadra a migliorare ancora un po’, soprattutto per avvicinarmi ai nostri avversari. E poi la moto funziona bene”.

“Insomma, abbiamo fatto i test con molta calma, cercando di capire bene cosa va e cosa non va sulla moto”. 

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine di copertina Credit: MotoGP (via X)

 

Articoli Correlati

F1 | Newey lascia la Red Bull, Jos Verstappen: “Il team rischia di andare in frantumi”

Simona Puleo

F1 | Sainz dopo il GP di Cina: “E’ frustrante non sapere dove sarò l’anno prossimo, ma…”

IndyCar | GP Monterey | Laguna Seca 2024 – Anteprima e Orari TV

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.