Maggio 24, 2024
Paddock News 24
MotoGPPN24

MotoGP | Liberty Media non negozia i diritti televisivi di MotoGP

Dopo l’acquisizione di Dorna Sports, Liberty Media non negozierà per i diritti televisivi della MotoGP e F1 insieme.

Attraverso i propri canali social, la MotoGP ha ufficializzato l’acquisizione di Dorna da parte di Liberty Media. Adesso l’azienda americana detiene l’86% di Dorna Sports e del campionato di MotoGP. La società con sede a Madrid è stata comprata per un valore di 4,2 miliardi di euro. Secondo quanto riportato da Motorsport.com, l’amministratore delegato di Liberty Media, Greg Maffei ha dichiarato che non negozieranno sui diritti televisivi della MotoGP e F1 insieme. 

Liberty Media ha acquisito Dorna Sports Credit: MotoGP

L’unica cosa che non faremo è negoziare MotoGP e Formula 1 insieme, sia per le questioni regolamentari che per la struttura del nostro accordo con i partner e le squadre di F1” ha dichiarato l’amministratore delegato, Maffei.

Quindi, non è un’ipotesi da prendere in considerazione. Mi piacerebbe pensare che Liberty abbia delle intuizioni su come si sta evolvendo il panorama dei media e su come rendere il prodotto appetibile per i media partner al di fuori delle basi tradizionali di Italia, Spagna e Francia, e per aiutare a crescere in altri mercati. Penso che abbiamo delle intuizioni in merito”.


Leggi anche: F1 e MotoGP, su quali circuiti potranno correre insieme?


Quindi, Maffei ha affermato di volere espandere la MotoGP anche in altri paesi e mercati. Inoltre, l’amministratore delegato di Liberty Media ha evidenziato il grande successo avuto in F1. 

Abbiamo ovviamente avuto successo con Netflix. Ma abbiamo anche avuto successo nell’aprire la F1 in molti altri modi, sia che si tratti di social media, sia che si tratti di portare i piloti ai fan delle gare su Twitch, di zone per i fan, cambiando davvero la prospettiva su come viene fatto questo sport”.

Questo è uno sport fantastico e la sua appassionata fanbase sa quanto sia emozionante. Ma il nostro obiettivo è di esporlo in qualche modo ad un mondo più ampio, come abbiamo fatto con la F1″.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine di copertina Credit: MotoGP

 

Articoli Correlati

F1 | Ferrari rafforza la partnership con Celsius che diventa Global Team Partner

Filippo Paucci Cherubini

MotoGP | Yamaha presenta la nuova M1 per la stagione 2024

Sara Bonaduce

F1 | GP Arabia Saudita – Classifica piloti e costruttori [Round 2/24]

Francesca Brusa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.