Giugno 12, 2024
Paddock News 24
MotoGPPN24

MotoGP | Marquez sul rapporto con Dall’Igna: “È grazie a lui se sono in Ducati”

Ospite a “El Larguero”, Marquez ha rivelato alcuni retroscena sulle trattative con Ducati.

Il giorno dopo dall’annuncio di Ducati, Marc Marquez è stato ospite a “El Larguero”.  Nel programma spagnolo, il futuro pilota della rossa ha svelato le modalità di com’è nato l’accordo con il team di Borgo Panigale. Ma soprattutto, lo spagnolo ha parlato del suo rapporto con Gigi Dall’Igna.

Marquez ospite a “El Larguero” Credit: El Larguero (via X)

La parole di Marquez a ‘El Liguero’

Ducati aveva detto che avrebbe aspettato fino al Mugello per prendere la decisione, che erano indecisi tra due piloti e anche Bastianini”.

Avevano detto che si sarebbero lasciati guidare dai risultati, prendendo in considerazione tutto quanto nel complesso dato che nel nostro sport tutto ha un peso. Me lo hanno comunicato domenica sera“.

“Non so cosa abbiano detto a Jorge. So solo quello che hanno detto a me ed ero molto tranquillo”.


Leggi anche: MotoGP | Honda sta ancora cercando una risposta ai problemi di questa stagione


Sono sempre stato molto chiaro e non mi sono mai allontanato dalla mia idea. Dalle prime conversazioni avute con Ducati sono stato chiaro: Se avessi dovuto restare in un team satellite allora sarei rimasto in Gresini, ovvero la famiglia che mi ha dato l’opportunità di ringiovanire. In una trattativa la cosa più importante è essere sinceri e non cambiare idea”.

Non ero interessato a Pramac per il semplice fatto che se vuoi vincere in pista allora devi avere gli stessi mezzi, e ora non li ho. Però sto dimostrando che posso comunque essere competitivo”.

Riguardo al suo rapporto con il manager italiano, ha dichiarato: “Con Gigi abbiamo sempre avuto un rapporto molto diretto e molto sincero e se sono in Ducati è per lui”.

È l’ingegnere che ha portato il team a vincere. Quando abbiamo iniziato a parlare, una delle frasi che gli ho detto: ‘Per me per il 2025 e 2026 la cosa più importante è che tu resti in Ducati, perché altrimenti non serve nemmeno che ci mettiamo a parlare’.

Con lui c’è stato un rapporto molto diretto. A detta sua, si sono lasciati guidare soltanto da ciò che hanno visto in pista, con la progressione e con la capacità di migliorare in futuro”.

Quando ho chiare le cose, decido in base a ciò che sento e quello che sentivo era essere in Ducati”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine di copertina Credit: Luca Gorini (via Motosprint) 

 

Articoli Correlati

F1 | Svelata la data di presentazione di Alpha Tauri/Racing Bulls

Alessia Malacalza

F1 | Red Bull in crisi nel 2024? La Mercedes rivela: “Attenti: nessuno sta notando un dettaglio”

Maria Grazia De Sanctis

F1 | Wolff: “Verstappen? Se non ci fosse la F1 sarebbe molto più interessante”

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.