Luglio 15, 2024
Paddock News 24
MotoGPPN24

MotoGP | Sepang, Bagnaia on fire: “Mi sento alla grande con la moto”

Francesco Bagnaia ha terminato l’ultimo giorno test di MotoGP, a Sepang, in prima posizione. Il pilota italiano ha stabilito un nuovo record della pista.

Nell’ultimo giorno dei primi test ufficiali di MotoGP, Francesco Bagnaia ha concluso la sua giornata in prima posizione. Durante queste sessioni di prove a Sepang, il campione del mondo ha stabilito un nuovo record della pista, andando di otto decimi sotto il tempo precedente. Complessivamente, sono state giornate molto positive sia per il pilota italiano che per Ducati. Infatti, Bagnaia nelle interviste si è dichiarato contento del passo avuto in pista, esaltando, quindi, il potenziale della GP-24.

Bagnaia al primo posto nel terzo giorno di test Credit: Pecco Bagnaia (via X)

Le parole di Francesco “Pecco” Bagnaia

Ovviamente ero molto felice, perché è un tempo incredibile da fare nel primo time attack della stagione. Però è solo un test e le condizioni oggi erano fantastiche”  Ha dichiarato il pilota Ducati.

Chiaramente fa piacere, ma non sono uno che pensa troppo ad una buona performance venuta fuori in un test. È più importante guardare alla costanza con le gomme”.

Rispetto a un anno fa mi sento alla grande con la moto. L’unica cosa che rende questo test non perfetto al 100% è che ho avuto un problema con la moto nel long run che mi ha un po’ rallentato”.


Leggi anche: MotoGP | Davide Brivio sarà il team principal di Trackhouse


Però abbiamo dimostrato il potenziale della moto nuova, riuscendo già a migliorare parecchio in appena tre giorni. Penso che siamo a un buon punto, direi ad un 80%”.

Inoltre, il campione del mondo ha evidenziato molto i miglioramenti della nuova GP-24, in particolare la frenata e il pacchetto aerodinamico.

La frenata è migliorata davvero tanto. L’anno scorso facevo veramente fatica in frenata. La moto nuova sembra più simile a quella 2022, che mi aiutava di più su questo aspetto”.

Sul pacchetto aerodinamico, credo che sia peggiore in alcuni aspetti e migliori in altri. Penso che complessivamente sia migliore e lavoreremo sul set-up per cercare di farla crescere negli aspetti su cui per ora è più lenta”.

Guardando in ottica mondiale 2024 e ai rivali, Bagnaia afferma: “È molto difficile dire chi saranno i principali rivali dopo un test, perché non sai mai il lavoro che fanno gli altri”.

Non è facile esprimere un giudizio, ma penso che Enea tornerà ad essere veloce, così come Martin. Anche Marquez ha fatto un buon test. Non dimentichiamoci di KTM ed Aprilia”.

Siamo solo all’inizio della stagione e mi sembra tutto molto aperto”.

 


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine di copertina Credit: Pecco Bagnaia (via X)

 

Articoli Correlati

DTM | Nurburgring – Gara 1: incidente tra Engelhart e Guven, errore o problema tecnico?

Alessandro P

MotoGP | GP Argentina – Condizioni della pista non ottimali, allarme sicurezza?

Matteo Balboni

F1 | Test Bahrain 2024 – I risultati della mattina del DAY 1: super Verstappen, Ferrari più stabile

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.