Luglio 22, 2024
Paddock News 24
MotoGPPN24

MotoGP | Tolti i veli alla nuova Ducati che correrà nella stagione 2024 -FOTO

Il team Ducati ha rivelato la nuova livrea e la nuova moto, con cui il campione del mondo gareggerà nella stagione del 2024 in MotoGP.

Il team italiano ha svelato la nuova Ducati GP24 e la nuova livrea, con cui Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini correranno nella stagione 2024 in MotoGP. La presentazione si è svolta tra le montagne, precisamente a Madonna di Campiglio, nel quale hanno preso parte figure importanti del team Ducati, tra cui il general manager, Gigi Dall’Igna, e i piloti ufficiali, Francesco Bagnaia ed Enea Bastianini.

Le parole di Gigi Dall’Igna

I test a Valencia sono sempre un po’ particolari perché dopo un campionato così, come quello dell’anno scorso, è sempre difficoltoso fare delle prove” ha dichiarato il general manager, sui test svolti a Valencia alla fine della scorsa stagione.

Per cui ci concentriamo sulle cose più a lungo termine, ossia il motore. Perchè il motore è una delle cose che poi verrà sigillato per tutta la stagione quindi è importante fare le scelte giuste”.


Leggi anche: MotoGP | Svelata la nuova livrea del team Gresini per la stagione 2024


Ed è importante che la guidabilità del motore sia buona, bisogna che la potenza sia giusta e che l’affidabilità sia quella che serve”.

Siamo cresciuti tanto dal punto di vista della potenza e a migliorare la prestazione del motore. Credo che abbiamo fatto un piccolo step importante, da quel punto di vista”.

Pecco l’ha sentito questo passo in avanti e nei test a fine giornata era veramente contento”.

Le parole di Francesco Bagnaia

Anche Bagnaia torna a parlare dei test a Valencia, sottolineando i passi avanti che il team ha compiuto in quei giorni.

Valencia è una pista in cui non si riesce tanto a fare la differenza sotto certi punti di vista e invece abbiamo sentito delle differenze, positive ovviamente, quindi sono andato via molto contento”. 

Il livello continuerà sempre ad alzarsi in MotoGP. Il fatto che di Ducati in pista ce ne siano otto è una cosa a favore, ma anche a sfavore in certe situazioni”.

Anche tutte le altre squadre hanno fatto uno step in avanti. La KTM e l’Aprilia l’anno scorso sono migliorate tanto. Penso che sia Honda che Yamaha faranno dei passi in avanti”.

Quindi la concorrenza, gli avversari anche in casa saranno sicuramente tosti”. 

Le parole di Enea Bastianini

Appena sono salito sulla moto 2024 mi sono trovato subito a mio agio. È stato un piccolo cambiamento, però si è sentito. Credo che a Sepang ci siano altre novità. Gigi non si sa mai cosa ci riserva”.

Io ho bisogno di fare un po’ dei test. L’anno scorso non ho fatto i test, a parte quelli iniziali. Quindi ho bisogno di cucirmi la moto su misura. Ormai fanno la differenza i dettagli e bisogna lavorare su quello”.

Mi sento pronto e mi sento bene fisicamente. Sono molto carico”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine di copertina Credit: Ducati Corse (via X)

Articoli Correlati

IndyCar | Gallagher Indianapolis GP – Lundqvist confermato al posto di Pagenaud

Lorenzo P

F1 | Svelata la prossima città che ospiterà la mostra F1 Exhibition

Vanessa Cravotta

F2 | GP Ungheria – Sprint Race: dominio di Hauger, Iwasa e Bearman completano il podio

Michele Guacci

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.