Maggio 22, 2024
Paddock News 24
MotoSuperbike

Superbike | Alex Lowes sul suo futuro: “Colloqui positivi con Kawasaki”

Alex Lowes, nelle interviste del venerdì, ha risposto ai quesiti riguardanti il suo futuro in Superbike. Il pilota ha dichiarato che le trattative di rinnovo con Kawasaki sono state positivamente avviate.

Alex Lowes è un altro di quei piloti che vede il suo futuro nella Superbike tutt’altro che scritto. Il pilota inglese vedrà infatti scadere il suo contratto con il Kawasaki Racing Team al termine della stagione 2023.

Superbike futuro Alex Lowes
Credit: InSella

Il pilota di Lincoln è dal 2014 uno dei volti del Mondiale Superbike e difende i colori della Kawasaki dalla stagione 2020. In questi quattro anni in sella alla moto di Akashi, Lowes ha raccolto tredici podi e una vittoria nella Gara2 del GP d’Australia del 2020. In generale, nel Mondiale delle derivate dalla serie, l’inglese, che ha guidato per Kawasaki, Yamaha e Suzuki, ha accomulato trentadue podi e due vittorie.

L’esperienza potrebbe però non bastare a Lowes per conservare una sella in Superbike. Sono infatti tanti i piloti che vorrebbero fare il salto in un Team ufficiale e la sella che offre Kawasaki fa gola a molti.

Il pilota inglese, nella conferenza stampa del venerdì, non si è detto però preoccupato per il suo futuro, dichiarando anzi che le trattative per il rinnovo con la casa giapponese sono state avviate.


LEGGI ANCHE: Superbike | Intervista ESCLUSIVA a Lorenzo Baldassarri: “Punto la top dieci e nel 2024…”


Le parole di Alex Lowes sul suo futuro in Superbike

Non sono preoccupato per quello che sarà il mio futuro – ha dichiarato il pilota inglese – in Superbike. In questi anni della mia carriera sono sempre stato un pilota competitivo ed ho sempre guidato per moto di Team ufficiali. Non dovessi rimanere in Superbike inizierei a godermi la vita fuori dalla pista con la mia famiglia.”

É chiaro che in tanti vogliano salire sulla Kawasaki – prosegue il nativo di Lincoln – una moto ufficiale è un obiettivo per tutti i piloti. Ma un conto è dire di volere guidare la Kawasaki e un conto è farlo. In questi anni ho condiviso il box con uno dei piloti più forti della storia della Superbike (Jonathan Rea, ndr) e questa è una pressione difficile da gestire. Ci sono stati dei GP in cui sono stato molto vicino ai tempi di Johnny, in altri sono stato addirittura davanti. In quanti ci riuscirebbero? Faccio un paragone con gli piloti ufficiali: né Andrea (Locatelli, ndr) né Micheal (Ruben Rinaldi, ndr)  sono riusciti a contenere il gap con Toprak (Razgatlioglu, ndr) ed Alvaro (Bautista, ndr).”

“Posso confermare che ci sono stati contatti con Kawasaki – conclude Lowes – per il rinnovo del mio contratto. Le cose stanno andando avanti in modo positivo ma non voglio sbilanciarmi.”

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | Mercato piloti 2024 – Bezzecchi scioglierà le riserve nei prossimi giorni

Elia Aliberti

MotoGP | GP delle Americhe: Aprilia, che succede?

Matteo Balboni

MotoGP | Enea Bastianini tornerà in gara nel GP di Spagna

Riccardo Orsini

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.