Maggio 19, 2024
Paddock News 24
MotoSuperbike

Superbike | UFFICIALE: Rabat torna con Puccetti, sostituirà Tom Sykes

Il Team Puccetti Racing cambia piloti: sarà Tito Rabat a completare la stagione Superbike 2023 con la squadra italiana. Lo spagnolo prende il posto di Tom Sykes.

Il GP dell’Emilia-Romagna, quinto Round della stagione 2023, darà il bentornato a Tito Rabat nel paddock della Superbike: lo spagnolo sarà impegnato con il Team Puccetti Racing Kawasaki con il quale affronterà la restante parte della stagione 2023. Il Team italiano si è visto infatti costretto a sostituire Tom Sykes che, dopo un inizio di stagione molto complicato, è tornato in BMW. L’inglese sostituirà l’infortunato Micheal van der Mark nel ROKiT BMW Motorrad WorldSBK Team.

Credit: Rossomotori

Per lo spagnolo, campione del Mondo Moto2 nel 2014, sarà la terza esperienza con la squadra italiana. Rabat aveva già corso con la Kawasaki ZX-10RR per tre GP nella stagione 2021 e nel GP di Misano della scorsa annata, trovando come miglior risultato un’undicesima posizione in Gara1 del GP dell’Argentina del 2021.

Il catalano rientra così nel paddock delle derivate dalla serie dopo un 2022 che lo ha visto trionfare nel campionato Superbike spagnolo. Oltre agli impegni con il Puccetti Racing, Rabat affronterà anche il campionato MotoE in sella alla Ducati del Team Pramac.


LEGGI ANCHE: Superbike | GP Emilia-Romagna: Anteprima ed Orari TV delle gare di Misano [SKY & TV8]


“Sono felice di tornare a correre – ha affermato Tito Rabat – con la Kawasaki del Team Puccetti in Superbike. Per me questa è un’ottima opportunità anche per tenere allenato il ritmo gara visto che nel Mondiale MotoE non si corrono tante gare. Cercherò di sfruttare al massimo questa opportunità, aiutando Manuel (Puccetti, ndr) e il suo Team nello sviluppo della moto. L’obiettivo è quello di divertirsi e di portare a temine più gare possibili per raccoglie il massimo numero di dati.”

“Sono felice di dare il bentornato in squadra – ha dichiarato Manuel Puccetti, Team Principal del Puccetti Racing Kawasaki – a Tito Rabat. Nel 2021 e nel 2022 lo avevamo già ingaggiato per sostituire un pilota infortunato: in quelle occasioni corse senza conoscere la moto ma dimostrò una grande professionalità. Aver corso in Moto2 e in MotoGP gli consente di avere un ottimo bagaglio di esperienza e questo sarà molto utile per il Team. Il nostro obiettivo sarà quello di proseguire nello sviluppo della nostra moto, cercando di migliorare i risultati sin qui ottenuti.”

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoE | GP Austria – Gara1: Casadei vince in solitaria su Granado e Zannoni. Ferrari cade all’ultimo giro

Mattia Lisa

MotoGP | GP Giappone: La pioggia interrompe anzitempo una gara vinta da un Martin in rimonta

Mattia Lisa

Superbike | Nuovi colori per il Kawasaki Racing Team – FOTO

Riccardo Orsini

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.