Maggio 18, 2024
Paddock News 24
MotoSuperbike

Superbike | Round Catalogna – Sintesi Superpole: prima pole in BMW per Toprak Razgatlioglu

Il nuovo record della pista di Barcellona consegna la Superpole del Round della Catalogna della Superbike a Toprak Razgatlioglu. La prima fila è completata da Nicolò Bulega ed Andrea Iannone. Indietro Jonathan Rea ed Alvaro Bautista.

Sblocca subito la casella delle pole position in BMW Toprak Razgatlioglu: il turco sigla infatti il miglior tempo nella Superpole del Round della Catalogna segnando, inoltre, il nuovo record della pista di Barcellona per la Superbike.

Una strategia di squadra, quella del team ufficiale del Marchio tedesco che permette a Micheal van der Mark di conquistare una ottima quarta posizione. A panino tra le M 1000 RR le Ducati di Nicolò Bulega ed Andrea Iannone.

Superbike Catalogna Micheal van der Mark
Credit: WorldSBK.com

Rimangono fuori dalle prime file, invece, le Yamaha di Andrea Locatelli e Jonathan Rea, ancora in difficoltà nel giro secco e la Ducati di Alvaro Bautista. C’è comunque una Ducati a completamento della top cinque: è quella di Sam Lowes, ultimo tra i piloti a riuscire a scendere sotto il muro del 1’40.

Buona Superpole anche per Alex Lowes: il leader della classifica scatterà dalla settima casella.

CRONACA DELLA SESSIONE

Prende di petto la sessione di Superpole del Round della Catalogna Alvaro Bautista che è il primo a scendere in pista tra i piloti della Superbike. Lo spagnolo, chiaramente, segna il primo giro veloce firmando subito un interessantissimo 1’40.376.

Scende subito sotto il record della pista, invece, Alex Lowes che firma un 1’40.116. Il tempo di Toprak Razgatlioglu è invece qualcosa di folle: 1’39.489! Scendono sotto il muro del 1’40 anche Nicolò Bulega in 1’39.740 e Sam Lowes in 1’39.988.

La classifica dopo i primi due giri lanciati è la seguente: Razgatlioglu precede Bulega e Sam Lowes. Andrea Iannone ed Alex Lowes completano la top cinque.


LEGGI ANCHE: Supersport | Round Catalogna – Sintesi Superpole: seconda pole consecutiva per Adrian Huertas


Ad aprire il valzer del secondo time attack sono le Yamaha ufficiali di Andrea Locatelli e Jonathan Rea che salgono rispettivamente in settima (1’40.227) ed undicesima (1’40.537) posizione.

Migliorano i loro tempi ma non le loro posizioni Bulega e Iannone che scendono sul 1’39.591 e sul 1’39.799. Risale invece la classifica Micheal van der Mark che passa in quarta posizione segnando un 1’39.947.

Prima storica pole position in sella alla BMW, quindi, per Toprak Razgatlioglu. Il turco della BMW mette la propria firma anche sul record della pista di Barcellona.

A completare la prima fila sono le Ducati di Nicolò Bulega ed Andrea Iannone con Micheal van der Mark e Sam Lowes che chiudono la top cinque e il gruppo dei piloti scesi sotto al muro del 1’40. Completa la seconda fila Dominique Aegerter, migliore delle Yamaha.

Alex Lowes, Remy Gardner, Andrea Locatelli e Danilo Petrucci chiudono una top dieci da cui restano esclusi Alvaro Bautista, undicesimo e Jonathan Rea, tredicesimo.

I RISULTATI DELLA SUPERPOLE DEL ROUND DELLA CATALOGNA DELLA SUPERBIKE

Superbike Catalogna Superpole classifica risultati
Credit: app WorldSBK

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sulla Superbike entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Moto2 | GP Olanda: Dixon vince dopo una rimonta negli ultimi giri su Ogura

Mattia Lisa

MotoGP | Nuova livrea per Marquez? Il concept promette scintille

Luigi Belfiore

MotoGP | Secondo Max Biaggi il contatto tra Bagnaia e Marquez è un incidente di gara

Samuele Buccoliero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.