Luglio 25, 2024
Paddock News 24
MotoSuperbike

La classifica di Superbike, Supersport e Supersport 300 dopo le gare di Aragon [Round 10/12]

Le gare di Aragon non cambiano i volti dei capo classifica di Superbike, Supersport e Supersport 300: Alvaro Bautista, Nicolò Bulega e Jeffrey Buis vedono sempre più vicino il traguardo.

Nella classifica della Superbike, anche ad Aragon, Torpak Razgatlioglu è riuscito a riguadagnare qualcosa su Alvaro Bautista. Lo spagnolo avrà comunque la possibilità di assicurarsi il secondo titolo iridato già a Portimao.

Credit. WorldSBK.com

Manca invece solamente la conferma matematica per assegnare il titolo della Supersport a Nicolò Bulega. L’italiano con la doppietta in terra spagnola, ha scavato un solco incolmabile, al netto di molteplici ritiri, nei confronti di Stefano Manzi.

Ha indirizzato la stagione della Supersport 300 verso di sé Jeffrey Buis. Nelle due gare di Aragon l’olandese non ha sbagliato nulla, a differenza dei suoi avversari, e ora vede l’obiettivo del secondo titolo in carriera nella categoria ad un passo.

Credit: WorldSBK.com

LA CLASSIFICA DELLA SUPERBIKE DOPO IL ROUND DI ARAGON

Se la Gara 1 del Round di Aragon aveva riaperto le speranze di titolo di Razgatlioglu, le vittorie di Bautista nelle rimanenti corse del fine settimana hanno subito sistemato la situazione. Lo spagnolo (504 punti), a due Round dal termine, ha 47 punti di vantaggio su turco della Yamaha (457 punti).

Sempre più sicuro del terzo posto in campionato Jonathan Rea (328 punti) che ha allungato il suo vantaggio nei confronti di Andrea Locatelli (275 punti) complice anche il ritiro del bergamasco in Gara 2.

Risale la classifica Micheal Ruben Rinaldi (213 punti) che scavalca Danilo Petrucci (191 punti) e accorcia su Axel Bassani (237 punti).

Apertissima la lotta per l’ottava posizione con sette piloti racchiusi in 25 lunghezze.

La classifica della Superbike dopo le gare di Aragon

 


LEGGI ANCHE: Superbike | UFFICIALE: BMW svela la line-up dei piloti per la stagione 2024


LA CLASSIFICA DELLA SUPERSPORT DOPO IL ROUND DI ARAGON

Il Round di Aragon potrebbe aver ufficialmente dato il colpo decisivo alla classifica generale della Supersport. Bulega (408 punti) ha infatti portato il suo vantaggio su Manzi (323 punti) ad 85 lunghezze.

Nella lotta per la terza posizione, Marcel Schroetter (267 punti) mantiene un buon margine di sicurezza su Federico Caricasulo (210 punti). L’altra MV Agusta di Bahattin Sofuoglu (159 punti) chiude la top cinque.

Guadagna l’ottava posizione Yari Montella (129 punti) mentre sale in top dieci Raffaele De Rosa (113 punti).

La classifica della Supersport dopo le gare di Aragon.

 

LA CLASSIFICA DELLA SUPERSPORT 300 DOPO IL ROUND DI ARAGON

Il Round di Aragon sembra aver stabilizzato la situazione in vetta alla classifica della Supersport 300. Buis (194 punti) ha un margine di 30 punti su José Luis Perez Gonzalez (164 punti) e di 47 su Dirk Geiger (147 punti). Lo spagnolo e il tedesco sono gli unici due piloti a poter ancora contendere il titolo all’olandese, visto che quello di Portimao sarà l’ultimo Round della stagione per la categoria.

Matematicamente esclusi dalla battaglia per l’iride Matteo Vannucci (131 punti), Mirko Gennai (130 punti) e Petr Svoboda (121 punti). Lotteranno per un posto nella top dieci finale Marco Gaggi (86 punti), attualmente decimo e Kevin Sabatucci (83 punti), momentaneamente dodicesimo.

La classifica della Supersport 300 dopo le gare di Aragon.

 

Il prossimo appuntamento con la Superbike, la Supersport e la Supersport 300 è per il fine settimana del 29 settembre – 1 ottobre quando team e piloti si ritroveranno a Portimao per disputare il Round del Portogallo.

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | GP Portogallo – Bastianini: “Dopo ieri volevo riscattarmi”

Samuele Buccoliero

MotoGP | GP di Catalogna 2024 – Anteprima ed orari TV Sky e TV8

Luigi Belfiore

MotoGP | Sprint GP Olanda – Martin: “Bagnaia è su un altro livello”

Samuele Buccoliero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.