Giugno 19, 2024
Paddock News 24
MotoSuperbike

Superbike | Tutte le novità per il GP della Repubblica Ceca a Most

La vigilia del GP della Repubblica Ceca della Superbike porta con sé alcune novità: a Most debutterà un nuovo pneumatico, ci saranno alcune sostituzioni tra i piloti e un costruttore avrà a disposizione 250 giri motore in più.

I Team e i piloti della Superbike sono pronti a scendere in pista a Most, in Repubblica Ceca. La pista, sede dell’ottavo Round del campionato, aprirà la strada ad alcune novità.

Le evoluzioni proseguono infatti senza sosta in questa stagione 2023 del Mondiale Superbike, caratterizzato dal dominio di Alvaro Bautista e della Ducati Panigale V4R. Questo dominio costringe gli organizzatori a ricorrere nuovamente al meccanismo del BoP (Balance of Performance) per cercare di riequilibrare la situazione tra i diversi costruttori.

Credit: GPAgency

A beneficiare di questo meccanismo, a partire proprio dalle gare in terra ceca, sarà la Yamaha. Tutte le moto della casa di Iwata riceveranno infatti un supplemento di 250 giri motore, con il limite che passerà da 14950rpm a 15200rpm. Il provvedimento si va a sommare a quelli che avevano interessato in negativo la Ducati, prima a Barcellona e poi ad Imola e in positivo la Kawasaki.


LEGGI ANCHE: Superbike | GP Repubblica Ceca 2023 – Anteprima ed Orari TV 


Un’ulteriore novità sarà invece implementata da Pirelli e sarà disponibile per tutti i team e per tutti i piloti. Sul circuito di Most faranno il loro debutto gli pneumatici posteriori SC1 C0567. Lo pneumatico, rispetto alla SC1 standard, presenta una struttura più robusta ed è pensata per resistere maggiormente allo stress delle curve veloci ed alle alte temperature. Un altro cambiamento riguarda la gomma più morbida a disposizione dei piloti: non sarà infatti utilizzabile la SCQ che verrà sostituita dalla SC0.

I volti nuovi delle gare di Most

Come già avvenuto per le gare di Imola, saranno diversi i nomi “nuovi” a prendere parte alle gare del GP della Repubblica Ceca. Roberto Tamburini e Hannes Soomer sostituiranno rispettivamente Bradley Ray, nel MotoXRacing Yamaha e Hafizh Syahrin nel Team Honda MIE.

L’italiano parteciperà così al suo secondo Round consecutivo nel WorldSBK 2023 dopo aver sostituito proprio il pilota malese nel GP d’Imola.

Per il pilota estone il GP della Repubblica Ceca rappresenterà invece l’esordio assoluto nel Mondiale Superbike.

Farà ritorno in pista Micheal Van Der Mark. L’olandese del Team BMW ha recuperato dalla frattura del femore rimediata nel GP di casa in Olanda ed è stato già dichiarato “FIT” dalla commissione medica.

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | GP Portogallo – Bastianini: “Dopo ieri volevo riscattarmi”

Samuele Buccoliero

Superbike | Ecco il calendario ufficiale SBK di Sky per il 2024

Fabio Gaiotto

Supersport | Round Portogallo – Sintesi Superpole: altra pole e altro record per Nicolò Bulega

Riccardo Orsini

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.