Maggio 18, 2024
Paddock News 24
Breaking NewsMotoSuperbike

Superbike | UFFICIALE: Andrea Locatelli e Yamaha insieme fino al 2025

Dopo aver perso Toprak Razgatlioglu la Yamaha corre ai ripari ufficializzando il rinnovo di Andrea Locatelli: l’italiano correrà almeno fino alla stagione 2025 con la casa giapponese in Superbike.

Sono giorni infuocati per quel che riguarda l’immediato futuro di Yamaha nel Mondiale Superbike: dopo aver annunciato la separazione con Toprak Razgatlioglu, la casa giapponese ha annunciato di aver esteso il contratto di Andrea Locatelli.

Il pilota italiano, approdato nel 2021 nel Pata Yamaha Prometeon WorldSBK, ha firmato un contratto che lo legherà alla casa dei tre diapason almeno fino alla stagione 2025.

Credit: Motosprint

Il bergamasco, salito fino ad ora per undici volte sul podio del WorldSBK con un secondo posto come miglior risultato, è pronto ad ereditare il ruolo di pilota di punta nel Team ufficiale Yamaha. Con il rinnovo biennale Locatelli siglerà un piccolo record per la storia di Yamaha nella Superbike: nessun pilota era rimasto infatti per almeno cinque stagioni (2021-2025, ndr) in sella alla moto ufficiale del costruttore giapponese.

Sono contento di aver firmato – ha dichiarato un felice Andrea Locatelli per altre due stagioni. Il mio obiettivo era quello di rimanere in Yamaha e ci sono riuscito. Amo il modo di lavorare che ha Yamaha e qui ci sono tantissime persone che credono in me. Da quando sono arrivato nella Superbike ho potuto sentire e contare sull’appoggio e sull’affetto di quelli che lavorano nella squadra.”

“I risultati che stiamo raggiungendo – prosegue il pilota bergamasco – sono ottimi e sono consapevole di essere sempre più a mio agio sopra la moto. Ci sono ancora alcuni margini di miglioramento ma tra me e la squadra c’è un ottimo rapporto e sono sicuro che cresceremo ancora insieme. Con questo prolungamento di contratto abbiamo gettato le basi per un futuro roseo!


LEGGI ANCHE: Superbike | UFFICIALE: Toprak Razgatlioglu correrà con BMW


“Sono molto contento di comunicare – ha annunciato il Yamaha Motor Europe Road Racing Manager Andrea Dosoli – che la collaborazione tra Andrea Locatelli e Yamaha in Superbike proseguirà per altri due anni. Questo rinnovo è in linea con l’idea che ha Yamaha di far crescere talenti e instaurare rapporti a lungo termine con i piloti. Le prestazioni avute da Andrea da quando ha esordito con noi sono state impressionanti.”

Andrea – prosegue Dosoli – è uno dei piloti più forti del campionato e sta progredendo anche dal punto di vista della maturità. Ha dimostrato di essere capace di prendere delle precise decisioni tecniche nel corso dei test. La sua determinazione nelle gare brevi si integra alla sua gestione intelligente nelle gare più lunghe. Questo è quello che ci ha convinto per puntare su di lui: l’obiettivo è quello di portare a casa risultati sempre migliori.”

Per il Team ufficiale della casa giapponese inizia ora la ricerca di un pilota da poter affiancare a Locatelli. Dalla promozione interna di Dominique Aegerter alla possibilità di ingaggiare Axel Bassani, in cerca di una moto ufficiale per la prossima stagione. Un occhio sarà comunque rivolto al paddock del Motomondiale dove piloti come Sam Lowes e Fabio Di Giannantonio stanno strizzando l’occhio al campionato delle derivate.

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | GP Giappone – Martin domina la sprint e la vetta della classifica è sempre più vicina

Elia Aliberti

Superbike | UFFICIALE: Imola torna in calendario per il 2023

Riccardo Orsini

Superbike | Andrea Dosoli a tutto fuoco su Razgatlioglu e sul futuro della categoria

Riccardo Orsini

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.