Maggio 21, 2024
Paddock News 24
MotoSuperbike

Supersport | GP Catalunya – Sintesi Gara 2: prima vittoria in carriera per Bahattin Sofuoglu

Bahattin Sofuoglu conquista la vittoria nella Gara 2 del GP della Catalunya: per il turco è la prima vittoria in Supersport. Seconda posizione per Marcel Schrotter che completa la doppietta della MV Agusta. Terzo Stefano Manzi, secondo al traguardo ma retrocesso per aver toccato il verde all’ultimo giro. Un problema tecnico costringe al ritiro Nicolò Bulega.

Domenica da sogno per la MV Agusta in quel di Barcellona: la squadra italiana conquista una doppietta nella Gara 2 del GP della Catalunya della Supersport. La vittoria va nelle mani di Bahattin Sofuoglu che conquista il primo successo della sua carriera nella categoria di mezzo del WorldSBK. Il turco precede il compagno di squadra Marcel Schrotter.

Supersport Gara 2 Catalunya
Credit: WorldSBK.com

Il pilota tedesco era transitato in terza posizione sul traguardo ma una penalità di Stefano Manzi, reo di aver toccato il verde all’ultimo giro, ha consentito al teutonico e alla MV Agusta di prendersi la doppietta. Mantiene comunque il podio Manzi che, nonostante la penalizzazione, è terzo.

Quarta posizione per Valentin Debise autore di una gara di testa fino a due giri dal termine. Il penultimo giro è stato fatale anche a Nicolò Bulega: il pilota della Ducati è stato abbandonato dal suo mezzo che si è fermato a poche curve dal traguardo. L’italiano occupava saldamente la quarta posizione ed era pronto ad inserirsi nella lotta per il podio nell’ultimo giro.

CRONACA DELLA GARA

Lo spunto migliore dalla casella di partenza è di Nicolò Bulega ma è Federico Caricasulo a girare in testa alla prima curva. Alle spalle delle Ducati c’è Marcel Schrotter che viene infilato alla Curva 5 da Glenn Van Straalen e Valentin Debise. Alla Curva 10 Bulega tenta di riprendersi la prima posizione ma finisce largo e viene passato da Van Straalen e Debise.

All’inizio del secondo un nuovo lungo di Bulega alla Curva 1 presta il fianco all’attacco di Schrotter che sale quarto. Alla Curva 4 Van Straalen attacca Caricasulo ma i due finiscono larghi e agevolano il sorpasso di Debise che passa in testa. Dietro i primi quattro lotta tra Bulega e Bahattin Sofuoglu con l’italiano che rimane quinto.

Alla Curva 1 del terzo giro Caricasulo passa nuovamente Debise e torna in testa alla gara. Nello stesso punto Sofuoglu riessce a liberarsi di Bulega. Alla Curva 4 è Schrotter a guadagnare una posizione sopravanzando Van Straalen. La Curva 10 è nuovo teatro di attacchi con Sofuoglu che passa Van Straalen per la quarta posizione.

Il quarto giro si apre con un super attacco di Sofuoglu alla Curva 1 che passa, con una sola staccata, da quarto a primo. Un errore di Debise all’uscita della Curva 5 lo fa retrocedere fino alla quinta posizione. Perde un’altra posizione Bulega superato anche da Stefano Manzi.

Inizia la sua risalita Debise che sorprende Van Straalen all’esterno di Curva 1. Alla Curva 4 un largo di Caricasulo consente a Schrotter di prendersi la seconda posizione. I primi sette piloti hanno aperto un gap nei confronti del resto del gruppo.

Si riprende una posizione sul podio Debise che sopravanza Caricasulo nella staccata di Curva 1. I primi tre della classifica provano ad aprire un piccolo gap. La situazione allarma Manzi che passa Van Straalen per portarsi in quinta posizione.

Il pilota del Team TenKate vede fuggire il trio di testa e passa Caricasulo alla Curva 11 iniziando la sua rimonta verso la terza posizione. Dietro di lui anche Van Straalen e Bulega passano Caricasulo. Il pilota del Team Althea sembra essere quello più in crisi tra i primi della classifica. Un lungo di Van Straalen alla Curva 10 permette a Bulega di prendere la quinta posizione con l’italiano che deve colmare il gap con i piloti che lo precedono.

Arrivati a metà gara c’è un quartetto in testo alla gara con Manzi che ha chiuso il divario che lo separava da Sofuoglu, Schrotter e Debise. Sta cercando di rientrare anche Bulega che segna il giro veloce della gara. Più staccati Van Straalen e Caricasulo che rischiano di finire nella rete di Navarro e Niki Tuuli.


LEGGI ANCHE: Superbike | GP Catalunya – Sintesi Superpole Race: le condizioni miste non fermano Bautista


Ad otto giri dal termine cambia il leader della corsa con Schrotter che passa Sofuoglu alla Curva 1. Alla Curva 4 si prende una posizione sul podio Manzi che infila Debise. Si è riagganciato nel frattempo al gruppo Bulega.

Si scambiano nuovamente le posizioni Schrotter e Sofouglu con il turco che torna in prima posizione con un sorpasso agile sul rettilineo del traguardo.

Il giro successivo Manzi passa Schrotter all’esterno di Curva 1 mentre dietro Bulega si libera di Debise per la quarta posizione. Il controsorpasso del pilota tedesco arriva alla Curva 10 anche grazie ad un errore in staccata dello stesso Manzi.

A quattro giri dalla bandiera a scacchi Manzi torna in seconda posizione sfruttando la sua forza alla staccata di Curva 1. Il giro successivo un attacco aggressivo consente al pilota italiano di guadagnare la prima posizione. La monovra porta largo Sofuoglu che viene infilato anche da Schrotter.

Sul rettilineo del tragaurdo Manzi viene risucchiato dalle due MV Agusta che tornano in testa alla gara con Sofuoglu davanti a Schrotter. Perde metri Valentin Debise che finisce lungo alla staccata della Curva 1. Alla Curva 5 un problema tecnico pone fine alla gara di Bulega che stava gestendo la situazione in vista dell’ultimo giro.

Ultimo giro che inizia con Stefano Manzi che alla staccata della Curva 1 si libera di Schrotter. Quello di Manzi è l’unico sorpasso della tornata: Sofuoglu tira fuori un giro straordinario, non lascia il minimo spazio all’italiano e vince Gara 2 del GP della Catalunya della Supersport. Per il turco è la prima vittoria in carriera nella categoria.

Seconda posizione per un ottimo Stefano Manzi sicuramente il pilota più combattivo della corsa. Completa il podio Marcel Schrotter al terzo piazzamento consecutivo tra i primi tre. Al termine della gara arriva una nuova penalità per Manzi che viene retrocesso in terza posizione per aver toccato il verde nell’ultimo giro.

Quarta posizione per Valentin Debise con Glenn Van Straalen che vince la lotta per la quinta posizione.

 

RISULTATI GARA 2 GP CATALUNYA SUPERSPORT

Supersport Gara 2 Catalunya
I risultati della Gara 2 del GP della catalunya di Supersport. Credit: WorldSBK.com

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | GP Giappone – FP1: Martin comanda la classifica della sessione

Silvia Maestrelli

Superbike | Round Olanda – Sintesi Superpole: Jonathan Rea si conferma firmando la quarta superpole in terra olandese

Camilla L.

MotoGP | Possibile divorzio Ducati-Pramac e partnership più stretta con VR46

Samuele Buccoliero

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.