Maggio 21, 2024
Paddock News 24
MotoSuperbike

Supersport | GP Olanda – Sintesi Gara 1: vittoria in solitaria per Nicolò Bulega

Assolo di Nicolò Bulega nella Gara 1 del GP dell’Olanda della Supersport. Il pilota della Ducati gestisce la sua prima posizione per tutta la corsa precedendo Marcel Schrotter e Glenn Van Straalen.

Una cavalcata solitaria consegna la vittoria di Gara 1 della Supersport del GP d’Olanda a Nicolò Bulega. Il pilota italiano chiude in testa ogni singolo giro della corsa transitando sul traguardo con un vantaggio di quattro secondi su Marcel Schrotter.

Credit: WorldSBK.com

Il pilota della MV Agusta conquista il suo primo podio in Supersport grazie ad una gara in rimonta culminata con un sorpasso all’ultimo giro su Glenn Van Straalen. Il pilota olandese riesce a bissare il podio ottenuto nel 2022 battendo in volata Valentin Debise.

Quinta posizione al traguardo per Stefano Manzi autore di una gara solida nel GP di casa della sua squadra. Complicata invece la corsa di Can Öncü: il pilota della Kawasaki, saldamente in seconda posizione fino a metà gara, è penalizzato da un problema alla sua moto che lo costringe ad accontentarsi di una settima posizione al traguardo.

CRONACA DELLA GARA

Condizioni praticamente identiche a quelle trovate dalla Superbike per la Gara 1 del GP d’Olanda della Supersport.

Alla partenza scatto perfetto di Federico Caricasulo che arriva a girare in testa alla prima curva, seguono Nicolò Bulega e Valentin Debise. Dietro al pilota francese scalpita Can Öncü che si è toccato con Glenn Van Straalen qualche metro dopo la partenza. Il pilota turco è scatenato e alla Curva 8 si prende la terza posizione. Davanti all’alfiere della Kawasaki Bulega ha passato Caricasulo e si è preso la prima posizione.

Il tentativo di fuga di Bulega preoccupa Öncü che infila alla prima occasione utile Caricasulo. Nello stesso giro Van Straalen passa Debise alla Curva 18. Dietro di loro Stefano Manzi e Raffaele De Rosa continuano a scambiarsi le posizioni.

Abbozzano un tentativo di fuga Bulega ed Öncü che hanno quasi due secondi di vantaggio sul gruppo composto da Caricasulo, Van Straalen, Debise e De Rosa. Leggermente più staccati Manzi e Marcel Schrotter.

Nel corso del quinto giro Van Straalen passa Caricasulo e sale così in terza posizione. Il pilota italiano, nel giro successivo, subisce l’attacco di Debise alla Curva 4. La risposta arriva alla Curva 8 con Caricasulo che torna quarto.

Nella stessa curva, ma un giro dopo, è Schrotter a guadagnare una posizione passando Manzi. Ha nel frattempo allungato Van Straalen che ha un secondo di vantaggio su Caricasulo che continua a scambiarsi la posizione con Debise. Il sorpasso del francese arriva, questa volta, alla Curva 11 e non lascia diritto di replica all’italiano. Dietro di loro, alla Curva 18 Schrotter passa De Rosa che finisce lungo e perde la posizione anche su Manzi.

La prima metà di gara si chiude con Bulega che ha un secondo di vantaggio su Öncü. Il turco ha due secondi di margine su Van Straalen che ha staccato il gruppo di sei piloti che lotta per la quarta posizione.


LEGGI ANCHE: Superbike | GP Olanda – Sintesi Gara 1: Bautista senza rivali fa sei in stagione


Il forcing nella prima metà di gara sembra mettere in difficoltà Öncü che perde sia da Bulega davanti che da Van Straalen dietro. Il pilota della Kawasaki ha però evidentemente problemi alla sua moto e viene sverniciato nella percorrenza di Curva 5 da Van Straalen.

Alle spalle di Öncü, Schrotter si è liberato di Caricasulo mentre in coda Yari Montella ha passato De Rosa che si è staccato dal gruppo. Il giro successivo Manzi infila Caricasulo alla Curva 5 mentre avanti a loro Schrotter passa Debise alla Curva 8.

Il pilota tedesco, a tre giri dal termine, si libera anche di Öncü passandolo nell’ingresso di Curva 9. Dietro di loro Manzi si fa spazio all’interno di Debise che però risponde alla Curva 11 e si riprende la sua quinta posizione.

Il passaggio seguente sia Debise, alla Curva 5, che Manzi, alla Curva 8, si liberano di Öncü che scende in sesta posizione. Non termina l’odissea del pilota turco che viene sopravanzato anche da Caricasulo.

Passerella d’onore per Nicolò Bulega che vince in solitaria la Gara 1 del GP d’Olanda della Supersport.
Seconda posizione per Marcel Schrotter che beffa all’ultimo giro Glenn Van Straalen passandolo nella percorrenza della Curva 17. Il pilota olandese riesce comunque a conservare il podio battendo in volata Valentin Debise e Stefano Manzi.

Salva la settima posizione finale Can Öncü che chiude alle spalle di Federico Caricasulo ma davanti a Yari Montella.

 

RISULTATI GARA 1 GP D’OLANDA

Supersport Gara 1 Olanda
I risultati di Gara 1 della Supersport. Credit: WorldSBK.com

 

 


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

MotoGP | Liberty Media (F1) alla porta, ecco il prezzo di vendita del Motomondiale

Luigi Belfiore

MotoGP | GP Portogallo – Sintesi Qualifica: impressionante Marquez! Pole e record della pista

Riccardo Orsini

MotoGP | GP Gran Bretagna – Qualifiche: La pioggia e le bandiere gialle consegnano la Pole a Bezzecchi

Mattia Lisa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.