Febbraio 26, 2024
Paddock News 24
MotoMotoGPPN24

MotoGP | Test Malesia – Marquez: “Soddisfatto della progressione nei tre giorni”

Dopo i tre giorni di test in Malesia, Marc Marquez ha parlato delle sue sensazioni in sella alla Ducati GP23 del team Gresini.

Test Malesia Marquez
Marquez ai Test in Malesia – credits: motogp.com

Nei tre giorni di test in Malesia Marc Marquez è migliorato progressivamente, completando ben 173 giri, ma non ha ancora raggiunto il livello desiderato. La prima giornata non è iniziata nel migliore dei modi a causa di una caduta e di un improvviso blackout della sua GP23, spentasi in Curva 4 e che lo ha costretto a rimanere ai box per diverso tempo. Lo spagnolo ha chiuso il secondo giorno a quasi un secondo di distacco dal primo tempo firmato da Enea Bastianini, ma è migliorato nei long run, su cui si è concentrato maggiormente.

Nel terzo e ultimo giorno di test, Marquez ha fatto un grande salto in avanti, chiudendo in sesta posizione a poco più di mezzo secondo dal primo tempo di Pecco Bagnaia. Nonostante non fosse nei piani, l’otto volte campione del mondo ha anche simulato la gara Sprint e si è detto soddisfatto, tuttavia deve ancora adattarsi allo stile della Ducati.


LEGGI ANCHE: MotoGP | Davide Brivio sarà il team principal di Trackhouse


Le parole di Marc Marquez dopo i test in Malesia

“Sono morto, il piano non era fare la simulazione della gara Sprint, ma ho voluto farla perchè è il modo più corretto per capire la moto ed è andata bene. Sono soddisfatto, la progressione dei tre giorni è stata sicuramente positiva“.

Le mie sensazioni rispetto ai test di Valencia? “Qui ho fatto più fatica, a Valencia ho trovato subito il tempo, qui mi veniva da guidare con lo stile Honda. Con Ducati il time attack è diverso. Il primo giorno non ho guidato bene. Il secondo ero più lontano sul giro secco ma più vicino sul passo. Il terzo abbiamo lavorato per capire come fare il giro e sono stato più vicino agli altri. Normalmente quando non hai la fiducia perfetta con la moto il tuo corpo è più rigido, per questo motivo ho fatto la simulazione della gara Sprint. Devo capire come giocare di più con il corpo”.


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sulla Superbike entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


 

Articoli Correlati

F1 | GP San Paolo – RISULTATI Sprint Race: Verstappen vince e Norris rimanda i festeggiamenti

Vanessa Cravotta

F1 | Verstappen: “Il matrimonio? Adesso sento la pressione addosso”

Sara Bonaduce

MotoGP | Acosta sorprende tutti: “Il suo talento è incredibile”

Sara Bonaduce

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.