Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1

F1 | GP Arabia Saudita – UFFICIALE, 10 secondi di penalità per Alonso, addio terzo posto

10 secondi di penalità per Fernando Alonso, che perde il podio e finisce in quarta posizione, dopo una performance perfetta…

Penalità durissima per il pilota spagnolo che dopo aver ricevuto la coppa deve lasciare il posto all’inglese

Alonso penalità 10 secondiFonte: Unknown

10 secondi di penalità per Alonso che aveva conquistato la terza posizione in gara. Al termine del GP d’Arabia Saudita, vinto da Sergio Perez e da quella Red Bull imprendibile, lo spagnolo ha, infatti, perso il podio.

Nonostante l’ottima prestazione della Aston Martin, infatti, pare che Alonso non abbia scontato la penalità in modo corretto nel corso del GP. Il pilota spagnolo, infatti, aveva già scontato una penalità di ben 5 secondi nel corso della gara, durante il regime di Safety Car. Risultato? Un terzo posto, scivolato dalle mani proprio dopo le celebrazioni, che avrebbe avuto un significato importantissimo per un team che pare stia recuperando alla grande. Chiude dunque terzo, invece, George Russell.

Tanta delusione, dunque, se si pensa che il pilota di Oviedo aveva già ricevuto la coppa e rilasciato le prime dichiarazioni, che ora appaiono inutili visto il risultato. Delusione anche da parte di Russell che nonostante le difficoltà della Mercedes porta a casa un podio che sa di speranza, ma non sente sua una posizione ottenuta tramite penalità. La scuderia tedesca, infatti, sembra essere sulla buona strada per riprendersi anche se i cambiamenti da fare sulla monoposto saranno tanti, dopo alcune prestazioni sottotono per il livello del team, campione del mondo per diversi anni di fila.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Articoli Correlati

F1 | Bottas vicino ad un accordo con Williams: l’annuncio arriverebbe prima del Canada

Emma Citterio

F1 | GP Azerbaijan 2023 – Tabella Power Unit: Perez emergenza con l’ibrido

Leonardo Pasqual

F1 | GP Giappone – McLaren delude le aspettative: “La Ferrari oggi era più veloce”

Simone Mercurio

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.