Luglio 15, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Alpine motorizzata Mercedes dal 2026? Parla Toto Wolff

Toto Wolff si esprime sulle voci secondo cui la Mercedes fornirà i motori all’Alpine a partire dal 2026.

L’Alpine sembra essere in continua trasformazione. Il recente ingaggio di Flavio Briatore come consulente sportivo ha fatto capire che la squadra francese è ben intenzionata a far di tutto per tornare a vincere, soprattutto in vista del cambio di regolamento del 2026. Inoltre, secondo la testata giornalistica The Race, l’Alpine starebbe considerando di diventare un team cliente, forse della Mercedes. Toto Wolff ha espresso il suo pensiero in merito alla questione.

Alpine Mercedes Wolff
L’Alpine potrebbe decidere di diventare team cliente nel 2026 – Credits: Newsweek

La Renault, fin dal cambiamento di regolamento nel 2014, ha riscontrato serie difficoltà nel portare in pista un buon motore. In vista del 2026, la squadra francese si trova davanti ad una decisione difficile: provare a portare di nuovo in pista un motore Renault, o diventare team cliente, perdendo così, però, lo status di team ufficiale. “Alpine, al momento, sta esplorando tutte le possibilità,” ha detto Wolff a Sky Sport F1. “La loro gestione chiaramente non è contenta delle loro prestazioni, ma sai com’è in Formula 1 – è sempre tutto altalenante. Tre gare fa l’Alpine aveva tutte le ragioni per esplorare l’opportunità [di diventare team cliente], ma se guardiamo Barcellona e Austria, la loro situazione sembra essere migliorata, quindi forse il problema non è solo il motore.” 


Leggi anche: F1 | I giornalisti provocano Verstappen sul contatto con Norris e lui risponde a tono


Toto Wolff parla del regolamento 2026

La Mercedes, che grazie al cambio di regolamento del 2014 è riuscita a dominare in pista per quasi un decennio, ha nel 2026 l’opportunità di rimettere in pista una macchina capace di sfidare la Red Bull e, magari portare Max Verstappen dalla sua parte. Secondo Toto Wolff, però, il regolamento 2026 non è ancora stato ottimizzato.

“Il regolamento, così com’è, non sembra un granché,” ha detto a Sky Sport F1. “Ma è un lavoro in corso. Spero vivamente che i responsabili della FIA ascoltino i team e lavorino insieme a noi per formulare un regolamento che renda lo sport emozionante. Questa è la cosa più importante. Sono stakeholder, così come i fan là fuori.”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: Motorsport.com

 

Articoli Correlati

F1 | Horner mette pressione a Perez: “Altri 18 piloti vogliono il suo sedile in Red Bull”

Vanessa Cravotta

F1 | GP Austin | Marko accusa Perez per la deludente qualifica di Vestappen

Victoria L.

F1 | Wolff e Horner reagiscono al mega contratto di Leclerc in Ferrari

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.