Luglio 23, 2024
Paddock News 24
CanadianGPF1PN24

F1 | Anteprima GP Canada – Sainz realista: “Red Bull ancora favorita”

Lo spagnolo, positivo ma non troppo, fa il punto in merito a che cosa ci si può aspettare dalla Ferrari questo weekend.

Dopo l’appuntamento monegasco e una settimana di stop, la Formula 1 ritorna in pista a Montreal. Forte della vittoria tra le curve del cittadino più famoso al mondo, la scuderia di Maranello deve necessariamente analizzare l’ultimo risultato ottenuto in maniera critica. Se, da una parte, è vero che il circuito di Monaco è unico in confronto agli altri in campionato, dall’altra è indubbio che Ferrari abbia dimostrato costanza e risultati solidi nel corso anche delle gare precedenti. Bisogna stare attenti, tuttavia, a non saltare a conclusioni affrettate: malgrado stia minacciando segni di cedimento, non è scontato un ritorno in grande stile da parte del team di Milton Keynes. Andiamo a leggere le parole di Carlos Sainz che, nell’anteprima del GP del Canada, si è aperto in merito al tracciato e alle aspettative del weekend.

Anteprima GP Canada Sainz
Lo scorso anno in Canada Sainz ha chiuso la gara in quinta posizione – Fonte: Scuderia Ferrari via X

Leggi anche: F1 | Ferrari: il GP Canada veste i colori dell’hockey con il nuovo merch del Cavallino


Le dichiarazioni di Carlos Sainz nell’anteprima del GP del Canada

“Credo che negli ultimi Gran Premi abbiamo sempre messo in pratica una esecuzione molto buona la domenica, nella quale abbiamo massimizzato il potenziale del nostro pacchetto”, ha confessato il pilota della Ferrari numero 55. “Dobbiamo continuare così anche qui in Canada dove ci si può aspettare di avere di nuovo valori ravvicinatissimi”.

Nonostante ciò, lo spagnolo ha poi ammesso: “Da quanto si è visto fin qui in questa stagione è giusto dare il ruolo di favorito a Red Bull, ma noi dobbiamo continuare a lavorare perché ci siamo avvicinati e siamo in condizione di mettergli pressione e fargli avere giornate un po’ meno serene, magari inducendoli a commettere qualche errore”.

Sainz, infine, ha chiuso il suo intervento con un apprezzamento sul circuito di Montreal. “Si tratta di un tracciato ricco di fascino e particolare. Nel 2022 ho lottato con Max fino all’ultima curva e sarebbe bello riuscire a dare a Red Bull e McLaren del filo da torcere anche questo weekend”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: Scuderia Ferrari via X

Articoli Correlati

F1 | Perez torna a parlare di Marko e dei pregiudizi: è di nuovo polemica?

Vanessa Cravotta

F1 | E se Lance Stroll fosse ad un passo dall’addio, dopo il Qatar?

Antonio Spina

F1 | I 10 migliori piloti a non aver mai vinto un titolo mondiale

Luigi Belfiore

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.