Giugno 22, 2024
Paddock News 24
CanadianGPF1PN24

F1 | Briatore sulla prestazione Ferrari a Montreal: “Il GP del Canada ha acceso una speranza”

Dopo la prestazione della Ferrari nel GP del Canada, Briatore ha commentato i passi avanti della Rossa

Il quarto e il quinto posto della Ferrari nel Gran Premio del Canada potrebbero aver acceso una speranza per il futuro della rossa“. Parola di Flavio Briatore. Certo, la scuderia di Maranello non è abituata storicamente a gioire per posizioni che non valgono neppure un podio. Ma il risultato del Canada, per come è arrivato, ha assunto quasi il sapore della vittoria. Dopo una sciagurata qualifica, le due monoposto rosse hanno riscattato, in modo del tutto inaspettato, il decimo e undicesimo posto in griglia di partenza. Per la prima volta nel corso di questa stagione, durante la gara – punto debole della Ferrari – è andato tutto nel migliore dei modi.

Ferrari durante il GP di Canada
Ferrari durante il GP di Canada @ Pirelli

Le strategie del muretto e soprattutto il passo gara praticamente uguale a quello di Mercedes e Aston lasciano presagire un cambio di rotta che potrebbe incrementare i risultati positivi. Inevitabile l’uso del condizionale perché ora Maranello ha bisogno, prima di tutto, di trovare una costanza nei risultati e nella comprensione della macchina.


Leggi anche: F1 | Vasseur comincia a plasmare la Ferrari che verrà: “Partirà nel 2025…”


Briatore “Per la prima volta quest’anno Ferrari ha avuto ritmo”

Briatore, dopo il GP del Canada, è intervenuto ai microfoni de Il Conformista per commentare il risultato ottenuto dalla Ferrari. L’imprenditore italiano sostiene che: “Questa è la prima volta che vediamo le Ferrari tenere un ritmo simile a quello di Aston Martin e Mercedes, che a loro volta si stanno molto avvicinando a Red Bull“. Certo, non bisogna illudersi perché si tratta pur sempre di un risultato per il momento isolato su una pista come quella del Canada che non prevede curve veloci, uno dei problemi cardine dell’assetto Ferrari.

Per questo motivo ora Ferrari dovrà confermare nelle prossime tappe la totale assenza di degrado registrata sul circuito canadese. “Non è stato tutto rose e fiori, ma si è intravisto del rosso speranza. Mi auguro che la Ferrari, assieme ad Aston e Mercedes, continui a migliorare in questa stagione per chiudere il gap con Red Bull” ha poi concluso Briatore.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

IndyCar | Malukas infiamma il mercato piloti, ufficiale il cambio di team a fine stagione

Alessandro P

F1 | Allarme GP Las Vegas: il freddo creerà difficoltà, Brawn: “Non ci abbiamo mai pensato”

Maria Grazia De Sanctis

IMSA | Cambio di passo per il Wayne Taylor Racing with Andretti: due auto, più risultati

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.