Luglio 18, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Caso Horner, il TP della Red Bull evasivo in conferenza stampa: “No comment”

Il TP della Red Bull, Horner, attende ancora gli esiti della causa contro di lui. Nel frattempo, in conferenza stampa, preferisce non rispondere.

Sono giorni complicati per il team principal della Red Bull, Christian Horner. Il britannico è accusato di aver utilizzato “atteggiamenti inappropriati” nei confronti di una dipendente e attende ancora gli esiti del caso che è stato aperto nei suoi confronti. Inevitabile, quindi, la domanda sulla questione in occasione della conferenza stampa dei test in Bahrain.

Horner Red Bull
Christian Horner sul filo del rasoio. Intanto, interrogato in conferenza stampa, il TP Red Bull preferisce non rispondere (crediti: The Sun)

Contro ogni aspettativa, Horner si è presentato all’unveiling della nuova Red Bull, la RB20, tenutasi il 15 febbraio. Ancora più inaspettata la sua presenza in Bahrain in occasione dei test prestagionali, seppur con un profilo più basso del solito e visivamente provato dalla situazione.


Leggi anche: F1 | Ultimi giorni in Red Bull per Horner? Dalla Finlandia danno la possibile data dell’annuncio


Lo svio della questione

Sebbene il paddock sia principalmente focalizzato sulla performance delle nuove monoposto, chiaramente il pensiero è andato anche al caso Horner. Oggi, in particolare, il TP  Red Bull era chiamato a presentarsi in conferenza stampa dove gli è stato chiesto di esprimersi sulla questione.

La risposta di Horner non ha tardato ad arrivare: “C’è un procedimento in corso ed io ne faccio parte, quindi non posso commentare. Io sono parte in causa di questa indagine e ciò mi impedisce di commentare. Chiaramente vogliamo tutti che si risolva al più presto, per il bene del team, questo è tutto ciò che posso dire”.

Horner in via d’uscita?

Secondo diverse fonti gli esiti dell’indagine dovrebbero essere rivelati entro mercoledì prossimo, quindi prima dell’effettivo inizio del GP del Bahrain. In ogni caso sembra che il destino di Horner sia ormai segnato, col britannico probabilmente costretto alle dimissioni.

Se così fosse, la persona che si vocifera potrebbe ricoprire la sua carica sarebbe Jonathan Wheatley, già direttore sportivo Red Bull. Più probabile, però, che siano almeno due persone a sostituire il posto vacante di Horner, un po’ stile Brown-Stella in McLaren. Insomma, il giorno del giudizio sembra ormai vicino e, con ogni probabilità, vedrà l’allontanamento forzato di Horner dal team di cui fa parte dal 2005.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: AP News

 

Articoli Correlati

F1 | GP Brasile – Sabato anonimo in casa Williams, Albon: “Troppo degrado”

Elisa Migliorino

F1 | Ryanair colpisce e affonda: Ecco la battuta tagliente a Leclerc – FOTO

Simona Puleo

F1 | Norris sicuro delle gerarchie in Canada: “Ferrari sicuramente più avanti…”

Luigi Belfiore

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.