Giugno 21, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Christian Horner riceve una seconda onorificenza dalla Corona inglese

Christian Horner ha ricevuto una seconda onorificenza da Re Carlo III, che l’ha promosso a Comandante dell’Impero Britannico.

Nel 2013, la Regina Elisabetta II aveva nominato Christian Horner Ufficiale dell’Impero Britannico (OBE), per i servizi resi nel mondo del Motorsport. Quell’anno la squadra austro-inglese era riuscita a conquistare il quarto mondiale consecutivo, sia quello dei piloti che dei Costruttori. Sotto il nuovo regno di Re Carlo III, Horner ha ricevuto una seconda onorificenza ed è stato promosso a Comandante dell’Impero Britannico (CBE).

Christian Horner onorificenza
Christian Horner con Max Verstappen, la stella di punta del suo team (@RedBullContentPool)

L’anno perfetto della Red Bull di Christian Horner

Anche nel 2023, Horner ha dimostrato di saper gestire al meglio la squadra sia in pista che in fabbrica. N’è un esempio la serie di dieci vittorie consecutive, dovute sia alle ottime prestazioni di Max Verstappen, sia al lavoro perfetto del team di Milton Keynes durante tutto l’anno. Pochi problemi tecnici e quasi nessun errore di strategia, dimostrano che la Red Bull è una squadra solida, che trae la sua forza anche da chi la guida. Dalla nascita del team nel 2005, Horner è stato nominanto a capo della squadra, diventando all’epoca il più giovane team principal in Formula 1. L’inglese ha sin da subito dimostrato abili capacità nel gestire anche le situazioni più difficili. Dal 2005 al 2023, la Red Bull ha vinto sette campionati costruttori e sei campionati piloti, divenendo l’avversaria da battere nell’era moderna della Formula 1.


Leggi anche: F1 | Fine del dominio Red Bull nel 2024? Secondo Todt è possibile, come quel 2005…


Le parole del team principal

Per i servizi resi al Motorsport, in particolare in Formula 1, il nome del TP inglese è stato inserito nella lista stilata dal sovrano inglese Carlo III dei New Year Honours”. Christian Horner è sorpreso e onorato della onorificenza ricevuta quest’anno: “dieci anni fa è stata una sorpresa riceve la nomina ad Ufficiale dell’Impero Britannico. Ricevere questa seconda onorificenza, come Comandante, è un onore di cui sono molto grato. E’ un privilegio guidare e lavorare con un team incredibile come la Red Bull, che è anche un’industria che contribusice tanto all’economica del Regno Unito“. Horner ha poi sottolineato quanto sia orgoglioso dei risultati raggiunti dal team in Formula 1 e nel campo della tecnologia in generale.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine in copertina: @RedBullContentPool

Articoli Correlati

F1 | Alti e bassi per Yuki Tsunoda nella stagione 2023

Francesca Brusa

WEC | 1812 km del Qatar – Risultati finali: Tripletta e dominio Porsche!

Francesco Ghiloni

IndyCar | GP of Long Beach – Qualifiche: brilla Felix Rosenqvist, autore di una fantastica pole position

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.