Maggio 18, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | Ferrari – La bandiera della vittoria cambia locazione: Ecco le ragioni di questa scelta

Dopo la vittoria in Australia la Ferrari, come da tradizione, appende una bandiera. La novità è che non sarà più davanti la GES.

La Ferrari torna vittoriosa dall’Australia con una bellissima, quanto inaspettata doppietta. I festeggiamenti si sono protratti da Melbourne a Maranello dove, come da tradizione, è stata issata una bandiera a segnalare la vittoria. Questa volta però, è stata scelta una nuova location per lo stendardo del Cavallino.

Ferrari bandiera
Ferrari: la bandiera della vittoria cambia locazione; ecco il prima e il dopo (crediti: F1inGenerale.com)

All’alba del GP dell’Australia in pochi avrebbero potuto predire l’esito della gara. Con una Red Bull e un Max Verstappen praticamente impeccabili il destino del weekend poteva essere già segnato.

E invece la Ferrari, un po’ sfruttando le pecche dei rivali austriaci e un po’ dimostrando il grande lavoro fatto durante la pausa invernale, ha portato a casa una gloriosa doppietta che mancava dal GP del Bahrain 2022. Frutto del grande lavoro che Frederic Vasseur sta facendo per riportare in alto una squadra nella quale da troppo mancano risultati importanti.


Leggi anche: F1 | Vasseur: “Possiamo mettere la Red Bull sotto pressione”


La vittoria dell’Albert Park potrebbe essere un punto d’inizio per continuare a crescere nella giusta direzione, ma intanto a Maranello si festeggia. Dopo che la parrocchia della città ha suonato le campane, sia per l’1-2 di Sainz e Leclerc che per celebrare la domenica delle palme, è stata issata la canonica bandiera a segnalare la vittoria della scuderia emiliana.

La novità sta nel fatto che questa non si trova più all’ingresso della Gestione Sportiva, come da tradizione, ma davanti la sede storica di via Abetone Inferiore. A spiegare la scelta Ferrari è stato lo stesso Carlo Vanzini, il quale ha affermato:

“Da quest’anno le bandiere non verranno più esposte all’ingresso della parte riservata alla Scuderia, ma nei pressi della storica scritta dello storico ingresso della fabbrica in via Abetone. Questo per sottolineare l’appartenenza di tutti al team”.

Un po’ un ritorno alle origini della rossa che quindi, da ora in poi, punterà maggiormente sul concetto di Ferrari come azienda nella sua totalità, senza la separazione tra i vari dipartimenti del motorsport. Ecco, allora, che la bandiera celebrativa della vittoria di Sainz si aggiunge a quella della vittoria della 24H di Daytona.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @ScuderiaFerrari

Articoli Correlati

F1 | Sintesi GP Bahrain – Regnano le Red Bull, ma le Ferrari restano vicine

Simona Puleo

F1 | Leclerc e la deludente stagione 2023 della Ferrari: c’è speranza per il prossimo anno?

Alessia Malacalza

F1 | Sainz: “La mia priorità è continuare in Ferrari”

Luca Brusa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.