Luglio 18, 2024
Paddock News 24
AbuDhabiGPF1PN24

F1 | GP Abu Dhabi – Qualifiche, Leclerc: “Non mi aspettavo questo risultato”

Il pilota monegasco chiude l’ultima qualifica della stagione con una P2 inaspettata, per non dire straordinaria

Il predestinato ne ha fatta un’altra delle sue. Nonostante il migliore dei pronostici lo vedesse in seconda fila, Charles Leclerc si porta a casa la seconda posizione durante le qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi. Un risultato incredibile, soprattutto considerando che la rossa non si è dimostrata particolarmente a proprio agio tra le curve del Yas Marina. Ne è la prova il risultato del compagno di squadra, Carlos Sainz, che, con un tempo di 1:24.738, non ha preso parte alla Q2. Il pilota monegasco scatterà così dalla seconda casella della griglia, affiancato dal cannibale Max Verstappen e seguito dalla Mercedes di George Russell. 

Leclerc Qualifiche Abu Dhabi
I primi tre classificati delle qualifiche di Abu Dhabi – Fonte: @F1

Leggi anche: F1 | GP Abu Dhabi – Sintesi Qualifiche: Verstappen in pole, Leclerc secondo!


Le parole di Leclerc a seguito delle qualifiche ad Abu Dhabi

“Onestamente, considerando il weekend che abbiamo fatto finora, non mi aspettavo per nulla questo risultato”, commenta il ferrarista. “Sapevo che all’ultimo giro dovevo mettere assolutamente tutto insieme. L’ultima curva abbiamo scivolato un po’ troppo, però penso che sia successo un po’ a tutti. Sono molto molto contento di questo secondo posto. Nel Q1 e nel Q2 mi preoccupavo di superare, temevo di non farcela, e alla fine invece arriviamo in prima fila, per cui fantastico.”

Prosegue poi Leclerc: “Per qualche motivo, la nostra vettura con le gomme usate fatica un pochino di più. Non avevamo tante speranze, vedendo i giri che abbiamo fatto prima. Una volta che mettiamo le gomme nuove, però, tutto prende vita e la vettura ha dato delle grandi sensazioni. Sono molto contento di avere fatto la prima fila, è stata una grande sorpresa.”

Invitato a riflettere riguardo alla lotta con le Mercedes, il monegasco conclude: “Io spero che vada bene, l’obiettivo è quello di batterli nel campionato costruttori. Spero che anche Carlos possa partire alla grande, per poi lottare insieme a me. Cerchiamo di mettere entrambe le nostre vetture davanti a entrambe le Mercedes per portare a casa il secondo posto nei costruttori, che è l’unica cosa che conta per me questo weekend.”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

F3 | Gabriele Minì torna a “casa”: nel 2024 correrà con PREMA

Alice Mattei

F1 | Ecco svelato il team che si è migliorato di più nel 2024

F2 | Griglia al completo: scopriamo i piloti del 2024

Vanessa Cravotta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.