Maggio 26, 2024
Paddock News 24
F1PN24SaudiArabianGP

F1 | GP Arabia Saudita – Le parole di Verstappen scacciano la bufera degli ultimi giorni: “Siamo qui per fare bene”

Max Verstappen non si lascia distrarre dalle voci degli ultimi giorni e approda in Arabia Saudita con un unico obiettivo: vincere.

Quando si tratta di correre, Max Verstappen entra in modalità pilota automatico e non si lascia scalfire da niente. Nemmeno dai rumors degli ultimi giorni che lo vorrebbero lontano da Red Bull in caso di permanenza di Christian Horner. Verstappen, però, resta focalizzato sugli obiettivi da raggiungere per questo GP dell’Arabia Saudita.

GP Arabia Saudita Verstappen
Sergio Perez, vincitore della scorsa edizione del GP dell’Arabia Saudita, taglia il traguardo davanti la sua squadra (crediti: Red Bull)

Infatti, il fatidico caso Horner ha innescato una reazione a catena che ha portato a rumors sempre più incredibili. Dopo che l’indagine interna aveva scagionato il britannico alla vigilia del GP del Bahrain, la situazione sembrava essere conclusa.

Invece, era solo l’alba di un nuovo inizio: prima una fonte anonima ha inviato dei file compromettenti sul TP ai giornalisti presenti nel paddock, poi , interrogato dal Daily Mail, Jos Verstappen ha invocato le dimissioni del britannico per evitare ulteriori danni alla scuderia.


Leggi anche: F1 | Guerra aperta tra Horner e Verstappen, arrivano le immagini a confermare – VIDEO


In particolare, diverse fonti vorrebbero che, se Horner non dovesse rinunciare al proprio ruolo, diverse persone sarebbero pronte alla fuga da Red Bull: Ford potrebbe rescindere dal contratto che li terrebbe legati dal 2026, Newey potrebbe cedere alle avance di team come Ferrari e lo stesso Marko sarebbe pronto a lasciare il proprio ruolo da consigliere.

Incredibile, poi, la notizia secondo la quale lo stesso Max Verstappen sarebbe pronto a lasciare la scuderia austriaca per approdare in Mercedes, testimoniato dalla chiacchierata tra Jos Verstappen e Toto Wolff in Bahrain. Insomma, nonostante il caos totale, Max Verstappen, almeno per il momento, non si esprime, concentrandosi solamente sul weekend a venire.

Le parole di Verstappen sul GP dell’Arabia Saudita

Nelle sole tre edizioni del GP dell’Arabia Saudita, abbiamo visto tre diversi vincitori, cioè Hamilton, Verstappen e, l’ultimo, Sergio Perez. L’olandese ha proprio rimarcato i buoni risultati raggiunti dal team in questo circuito, dicendo: “L’anno scorso abbiamo fatto bene su questa pista, perciò speriamo di poter fare qualcosa di simile anche quest’anno e di poterci assicurare un’ottima performance per la squadra“.

Verstappen ha anche parlato delle differenze tra il circuito del Bahrain e quello di Jeddah, dove si prevede meno degrado gomme e temperature più alte: “Abbiamo iniziato molto bene l’anno e non vedo l’ora di correre a Jeddah, che è un circuito semi-cittadino ad alta velocità. Vedremo meno degrado sulle gomme e ci sarà un po’ più caldo che in Bahrain, perciò sarà interessante vedere la differenza nella performance dei vari team, dato che il layout della pista è completamente diverso dal Bahrain“.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: @redbullracing

Articoli Correlati

F1 | Losail si rifà il look in vista del GP del Qatar – FOTO

Antonio Spina

F1 | Un Xavi Marcos incomprensibile confonde Leclerc in gara: “Prova la traiettoria originale!”

Luigi Belfiore

F1 | GP Spagna – Qualifiche disastrose per la Ferrari di Leclerc: “Qualcosa non va nella macchina, stavo per schiantarmi a 60 km/h!”

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.