Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1PN24SaudiArabianGP

F1 | GP Arabia Saudita – Leclerc terzo al traguardo: “Red Bull troppo veloce ma..”

Nel GP dell’Arabia Saudita, Charles Leclerc taglia il traguardo in terza posizione e con il giro veloce. Ecco le parole del pilota Ferrari.

Dopo un inizio di stagione complicato, nel GP dell’Arabia Saudita Charles Leclerc è riuscito a portare a casa quel podio che gli era stato tolto a Sakhir, con anche il giro veloce nel finale. Un buon risultato per il Ferrarista che, nonostante partisse in seconda posizione, ha dimostrato che la SF-24 ha diverso potenziale. Ecco le parole di Leclerc sotto al podio.

GP Arabia Saudita Leclerc
Il podio del Gp dell’Arabia Saudita (@F1 su X)

Gp dell’Arabia Saudita: secondo posto e giro veloce per Leclerc

La gara di Charles Leclerc è iniziata con un primo corpo a corpo con Sergio Perez già dalla prima curva. Il monegasco è riuscito ha mantenere la seconda posizione per qualche giro ma la superiorità della Red Bull si è fatta subito vedere. Il messicano ha superato Leclerc e, nonostante la Saftey Car e la penalità, è riuscito a mantenere la seconda posizione. Il pilota numero sedici però non si è perso d’animo e, dopo la perdita del podio in Bahrain per un problema al sistema frenante, ha fatto di tutto per mantenere il terzo posto.


Leggi anche: F1 | Ferrari inarrestabile: In arrivo dalla Mercedes figura chiave vicinissima a Wolff


Nell’ultimo giro Verstappen e Leclerc hanno gareggiato tra di loro per ottenere il punto addizionale del giro veloce ed è stato proprio il monegasco a conquistarlo. Un segnale positivo per la Ferrari, che però è ancora lontana dalla performance della Red Bull.

Le parole di Charles Leclerc

Avevamo un buon passo, abbiamo fatto anche il giro più veloce alla fine e sono stato anche un po’ aiutato dal DRS. Nel complesso le sensazioni sono state piuttosto buone. E’ stata una gara un po’ noiosa perchè le Red Bull erano troppo veloci e dietro avevamo un certo distacco rispetto gli altri. Però abbiamo fatto il miglior risultato possibile e l’obiettivo era questo.” Ha detto Charles Leclerc appena sceso dalla macchina:  “rispetto all’anno scorso mi sono trovato un pochino meglio, forse perchè ero più da solo e avevo meno adrenalina. Nel complesso però è una delle piste più difficili nella stagione. Fa caldo ma il problema principale è il collo perchè c’è così tanta velocità e curve che rendono tutto più difficile.”

Il monegasco si è anche congratulato con Oliver Bearman, che ha chiuso la sua prima gara in Formula 1 in settima posizione: “Bearman ha fatto un lavoro incredibile già dalle prove libere tre. Ha preso subito il passo, in qualifica ha fatto un gran lavoro e ha mancato il Q3 solo per la scia. Oggi è stato incredibile, settimo posto nella sua prima gara in Formula 1, facendo solo le FP3 con una macchina nuova. E’ davvero impressionante. Sono sicuro che lui sia estremamente orgoglioso. Tutti sappiamo quanto sia talentuso ed è solo una questione di tempo prima che arrivi in Formula 1


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine in copertina: @OffTrack_FR su X

Articoli Correlati

F1 | GP Australia – Red Bull, Horner: “La ripartenza a fine gara è stata frustrante”

Marco Cesaroni

IMSA | I timori dei costruttori GTD sul nuovo regolamento tecnico per il 2025

Alessandro P

F1 | Coulthard avverte Hamilton: “In Ferrari non sarà facile battere Leclerc”

Alessia Malacalza

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.