Maggio 21, 2024
Paddock News 24
F1PN24

F1 | GP Arabia Saudita | Oliver Bearman chiude 7° al debutto in Ferrari: il team radio

Un gran debutto in Ferrari e in F1 per Oliver Bearman: le parole nel team radio del 18enne al termine del GP dell’Arabia Saudita

Debuttare in F1 è sempre difficile, ma lo è ancor di più se lo devi fare per un imprevisto, e su una Ferrari: alla fine Oliver Bearman però se l’è cavata alla grande, chiudendo al 7° posto il GP dell’Arabia Saudita in una gara decisamente convincente: vediamo il team radio nel giro di rientro.

Scattato dall’11ª casella, inizialmente ha dovuto affrontare il traffico, rimanendo dietro a Tsunoda fino alla Safety Car. Con gomma Hard nuova ha poi iniziato la sua rimonta, prendendo prima il pilota Racing Bulls, poi Zhou e Hulkenberg.

Il momento cruciale della sua gara è però giunto negli ultimi 12 giri, quando Norris e Hamilton, dopo aver montato la gomma Soft, hanno cercato l’assalto alla sua 7ª posizione. Il passo gara Ferrari sulle Hard però era ottimo, e Bearman, come Leclerc, lo ha sfruttato per mantenere l’alfiere McLaren a distanza debita, chiudendo con 6 punti per il team nel costruttori, e un primo weekend in Formula 1 decisamente soddisfacente.

Oliver Bearman F1 Ferrari Team Radio
Photo Xavi Bonilla / DPPI

L’ingegnere di gara, Riccardo Adami, si apre con:

  • “P7? P7. Un lavoro fantastico!”

Poi è il turno del Team Principal Ferrari Fred Vasseur, che ha chiamato ieri mattina il 18enne inglese a sostituire Carlos Sainz, operato ieri per l’appendicite:

  • “Hey, bel lavoro ragazzo, congratulazioni!”

E per finire arriva la riflessione piuttosto calma, quasi fredda del pilota FDA sulla gara.

Non male credo. Sì, avrei voluto andare un po’ più a lungo sulle soft all’inizio, perché davano un buon feeling. E, sì, [sospiro], era difficile sorpassare.” Questo probabilmente in riferimento allo stint sulle Hard, dove ha esclamato “è così difficile sorpassare” in radio, quando Hulkenberg lo ha controsorpassato sfruttando meglio le modalità dell’ibrido.

Alla fine però la gara non poteva andare meglio di così, e c’è tanta soddisfazione nella seconda metà del TR:

Ma la scelta [strategica] era ottima [mega] oggi, quindi grazie. Mi è davvero piaciuto, era… così divertente.  Yeah, grazie Fred per l’opportunità”

Immagini: Ferrari Media Center / DPPI


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

F1 | GP Bahrain – SINTESI FP2: Bene la Ferrari, ma che Mercedes a Sakhir!

Simona Puleo

F1 | Ferrari: deliberata la SF-24 evo, si dice addio alla “Ges”

Simone Mercurio

WEC | Honda valuta l’ingresso, Acura ARX-06 LMDh al debutto nella classe Hypercar e a Le Mans?

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.