Maggio 22, 2024
Paddock News 24
F1

F1 | GP Arabia Saudita – Pagelle: a Gedda domina la Red Bull e crolla la Ferrari

La seconda gara stagionale di F1 a Gedda è stata vinta da Sergio Perez; ecco le pagelle del GP dell’Arabia Saudita!

Pagelle F1 Gedda GP Arabia Saudita Jeddah Formula 1 Verstappen Perez Red Bull Ferrari Leclerc Sainz gara Alonso Russell
Credits: Formula 1 – Twitter (Le pagelle al termine della gara di F1 a Gedda)

La seconda gara stagionale è stata archiviata e ora è tempo di bilanci. La gara in Arabia Saudita ha visto vincitore Sergio Perez con una gara dominata dal messicano. Seconda posizione per il compagno di squadra Max Verstappen al termine di una rimonta dalla quindicesima posizione. A chiudere il podio George Russell che ha scavalcato Alonso per via della penalità di dieci secondi inflitta al pilota spagnolo. Gara disastrosa per la Ferrari che ha concluso in sesta e settima posizione rispettivamente con Sainz e Leclerc.

TOP 3

SERGIO PEREZ: voto 10 – Weekend perfetto per il messicano. Complice il problema di affidabilità in qualifica occorso al compagno di squadra, conquista agevolmente la pole position. In partenza perde la prima posizione ai danni di Alonso ma il passo della sua RB19 è strabiliante e il messicano domina la gara.

MAX VERSTAPPEN: voto 9 – Sfortunato nella giornata di ieri per il problema occorso al semiasse della sua vettura. Costretto a partire dalla quindicesima posizione, l’olandese fa il massimo rimontando a suon di sorpassi. Aiutato anche dalla Safety Car riesce a conquistare, nonostante alcuni problemi al termine della gara, una seconda posizione ottima in chiave mondiale.

GEORGE RUSSELL: voto 9 – Weekend solido per il pilota inglese. In qualifica si piazza davanti alla Ferrari di Sainz, conduce una gara con un passo costante e, complice la penalità di dieci secondi ad Alonso, conquista il primo podio della stagione.

PILOTI A PUNTI

FERNANDO ALONSO: voto 8 – Qualifica ottima ieri che gli ha permesso, per via della penalità di Leclerc, di partire in prima fila a fianco di Sergio Perez. In partenza però sbaglia il posizionamento in griglia, prende cinque secondi di penalità che il team gli fa scontare in un pit-stop. Un errore dei meccanici proprio durante la sosta comporta altri dieci secondi di penalità che relegano lo spagnolo in quarta posizione.

LEWIS HAMILTON: voto 7 – Qualifica disastrosa ieri per l’inglese che non ha trovato il giusto feeling con la sua vettura. Oggi la gara va un po’ meglio e giunge in una discreta quinta posizione.

CARLOS SAINZ: voto 5 – Lo spagnolo ieri non è riuscito a conquistare la prima fila e ha concluso le sue qualifiche alle spalle di Alonso e Russell. In gara si fa scavalcare subito da Stroll e il disastroso passo mostrato dalla Ferrari non gli permette di conquistare una posizione migliore della sesta.


Leggi anche: F1 | GP Arabia Saudita – Verstappen secondo nonostante i problemi: “A fine gara ho mollato”


CHARLES LECLERC: voto 8 – Il giro di qualifica nell’ultimo tentativo del Q3 è strabiliante, il monegasco ha un talento impressionante e riesce a mettere una pezza sulle prestazioni della Ferrari. Dovendo scontare dieci secondi di penalità parte dodicesimo. Il primo stint con gomma rossa è buono e gli permette di recuperare alcune posizioni arrivando alle spalle di Sainz. Così come per il compagno di squadra, è sfortunato con la Safety Car, ma il ritmo mostrato con le hard è stato imbarazzante.

ESTEBAN OCON: voto 8 – Dopo la disastrosa prima gara stagionale in Bahrain, il pilota francese corre un’ottima gara e conquista i primi punti della stagione.

PIERRE GASLY: voto 8 – Ottima prestazione per il pilota francese che porta la sua Alpine nuovamente a punti dopo la gara del Bahrain.

KEVIN MAGNUSSEN: voto 8.5 – Il pilota danese conduce una fantastica gara e con un sorpasso strepitoso ai danni dell’AlphaTauri di Tsunoda conquista i primi punti della stagione per la Haas.

DELUSIONI DI GIORNATA

FERRARI: voto 3 – Un anno fa Leclerc duellava con Verstappen e concludeva la gara di Gedda in seconda posizione a meno di un secondo. Oggi finisce la gara a poco meno di quaranta secondi dalla Red Bull di Verstappen che partiva tre posizioni dietro di lui. Penso non ci sia altro da aggiungere.

MCLAREN: voto 2 – Il Q3 conquistato in qualifica da Piastri nella giornata di ieri aveva acceso un barlume di speranza nel team; la gara di oggi l’ha spento completamente. La classifica odierna recita quindicesimo Piastri e diciassettesimo Norris, è notte fonda.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Lascia un commento sotto questo articolo per interagire con gli altri appassionati e diventare il lettore più attivo. Presto novità!

Articoli Correlati

F1 | GP Azerbaijan – Leclerc: “Fatto un ottimo lavoro, ma il passo gara…”

Federico Palmioli

F1 | GP Miami – Qualifiche Mercedes – Russell: “La macchina non funziona”

Victoria L.

F1 | GP Monaco: Tutte le novità tecniche introdotte dai team per la gara più corta dell’anno

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.