Maggio 23, 2024
Paddock News 24
F1

F1 | GP Arabia Saudita – Risultati FP1: Verstappen al comando, Ferrari lavora sul passo gara

Si sono appena concluse le prove libere 1 del GP del Arabia Saudita: dopo la cronaca live, ecco i risultati delle FP1 a Jeddah!

Conclusa la sessione di Prove Libere 1 del GP di Arabia Saudita, ecco i risultati delle FP1 dopo la cronaca live:

Risultati FP1 Arabia Saudita
I risultati delle FP1 del GP di Arabia Saudita – Credits: Formula 1

Max Verstappen riprende da dove aveva finito in Bahrain e si porta a casa la prima sessione di libere. L’olandese, dopo aver raggiunto il circuito con un giorno di ritardo a causa di alcuni problemi fisici, ha subito trovato confidenza con la vettura stampando giri veloci in sequenza. Alle sue spalle Sergio Perez, che insieme a Fernando Alonso hanno animato la prima parte della sessione in quella che sembrava essere una vera e propria qualifica.

Lavoro diverso invece in casa Ferrari, con Leclerc e Sainz che non cercano mai il tempo ma si concentrano sulla gestione degli pneumatici, tallone d’Achille della rossa in Bahrain. Buone notizie arrivano dalle nuove parti: l’ala monopilone sembra non presentare più le oscillazioni viste in Bahrain. Lasciano dubbi invece le sostituzioni delle componenti al motore, semplice rotazione o nuove noie tecniche?


Leggi anche: F1 | Merzario avvisa: “Charles Leclerc? Trattato da campione prima del tempo, così i piloti si rovinano”


Terza piazza per Fernando Alonso che completa il “Podio” delle FP1, che ricalca fedelmente quello del Bahrain. Buon lavoro anche in casa Mercedes che come Ferrari non cerca il giro secco ma lavora sulle coperture, oltre ad alcuni test di tipo aerodinamico con della flow viz sull’ala posteriore.

Continua invece il periodo nero per Mclaren, fanalino di coda con Norris e con Piastri solamente in quattordicesima posizione. Per loro anche la sostituzione della MGU-K. Male anche Alfa Romeo, che dopo le prestazioni incoraggianti in Bahrain sembra per il momento soffrire sul tracciato saudita.

Degna invece di nota la prestazione di Alex Albon, che con la sua Williams si piazza in nona posizione a fronte di Sargeant in P17. Difficili da interpretare infine le prestazioni di casa Haas, che così come confermato da Steiner durante la sessione attende ulteriori riscontri per poter effettivamente constatare il valore della vettura rispetto agli avversari.

Nel frattempo il tracciato di Jeddah si dimostra la pista bella e divertente già vista l’anno scorso, anche se le modifiche alla visibilità non sembrano essere state del tutto efficaci. Numerosi piloti hanno infatti abortito i loro giri lanciati a causa del traffico. Infine restano dei dubbi sugli istanti finali della sessione, dove alcuni piloti hanno superato altre vetture in regime di VSC, come lamentato da Leclerc in radio.


CRONACA DELLA SESSIONE

15.30 – BANDIERA A SCACCHI! Termina qui la prima sessione di prove libere di questo weekend con Max Verstappen che detta il passo inseguito dal compagno di squadra Perez.

15.30 – Si migliora ulteriormente Verstappen!  1:29.617

15.29 – Ancora Verstappen! A due minuti dal termine consolida la sua P1 in 1:29.662

15.26 – Long run in corso in casa Ferrari, che non attaccano il tempo di Verstappen, con entrambi i piloti sul 1:35.

15.25 – Traffico per Lewis Hamilton, costretto a uscire di pista per evitare una Alpha Tauri in traiettoria nel giro lento.

15.23 – Bandiera bianca e nera per Lando Norris.

15.23 – Curva 23 continua a dare problemi ai piloti: dopo Gasly anche Verstappen va lungo.

15.22 – Verstappen alza ancora l’asticella, 1:29.790 il suo ultimo passaggio.

15.17 – Max Verstappen in pista con gomma rossa nuova.

15.15 – A 15′ dalla fine resta invariata la top 3: Verstappen, Alonso, Perez.

15.14 – Ottimo lavoro anche in casa Haas, con Hulkenberg e Magnussen rispettivamente in nona e decima posizione.

15.11 – Grande rischio per Stroll, costretto ad abortire il giro causa traffico.

15.09 – Nel frattempo lavoro aerodinamico in casa Mercedes.

15.07 – Da notare l’ottimo lavoro di Albon sulla Williams, al momento in P5.

15.05 – Continua a martellare Verstappen! 1:29.815

15.03 – Ecco le due Ferrari con gomma rossa, entrambe chiudono a 1,5 secondi dalla Red Bull di Verstappen.

Ore 15.00  Dopo mezz’ora, ecco la classifica provvisoria. Verstappen guida il gruppo inseguito da Alonso, mentre Ferrari ha utilizzato solamente la gomma bianca.

Risultati FP1 Arabia Saudita
Credits: Formula 1

14.58 – Verstappen lamenta del sottosterzo ma si piazza comunque in P1: 1:30.494

14.57 – Diamo uno sguardo alle temperature: 26,6° C quella dell’aria e 42,5° C quella dell’asfalto, entrambe in diminuzione.

14.55 – Sembra già qualifica tra Perez e Alonso. L’asturiano risponde in 1:30.509 e si riprende la P1.

14.53 – Ecco Verstappen in pista! Terzo tempo al primo tentativo, P1 al momento per Perez in 1:30.592

14.51 – Ferrari monta nuove componenti al motore: secondo ICE su entrambe le SF23 e nuova MGU-H per Leclerc, oltre alla terza centralina che gli costerà 10 posizioni nella gara di domenica.

14.47 Alonso! 1:31.262 su gomma rossa che gli vale la prima posizione. P3 al momento per Leclerc con gomma bianca.

14.43 – Ancora Perez! 1:31.486 con gomma rossa.

14.40 – Entrambe le Ferrari in pista con gomma bianca: P4 e P5 rispettivamente per Leclerc Sainz.

14.37 – Alcune difficoltà per Perez a inizio sessione nell’uscire dal proprio box.

14.36 –Perez scende in pista con gomma rossa e si porta in testa con il tempo di 1:32.969

14.34 – Bottas il primo a stampare un tempo: 1:35.701

14.30 – Bandiera verde! Iniziano le Prove Libere 1 del GP di Arabia Saudita.

14.25 – 5 minuti al via della sessione.

14.24 – La notizia del giorno riguarda Angela Cullen, che dopo 7 anni lascerà il ruolo di fisioterapista di Lewis Hamilton.

14.22 – Ferrari porta nuove parti in pista: alla nuova ala anteriore si affianca l’ala monopilone, una beam wing più scarica e delle nuove pance più rastremate.

14.20 – Buon pomeriggio e bentornati in pista! Seguite con noi le prove libere 1 del GP di Arabia Saudita 2023, tra 10 minuti il semaforo verde.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento sotto questo articolo per interagire con gli altri appassionati e diventare il lettore più attivo. Presto novità!


 

Articoli Correlati

F1 | Risultati GP Ungheria – Verstappen vince, notte fonda Ferrari

Francesca Anna T

F1 | GP Azerbaijan – Analisi Velocità di punta: Leclerc conquista la pole ma la Red Bull vola sulle strade di Baku. A sorpresa Sargeant il più veloce

Davide Allegretti

F1 | GP Las Vegas – Sainz: “Questo sport è una delusione”

Francesca Brusa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.