Maggio 19, 2024
Paddock News 24
F1

F1 | GP Arabia Saudita – Verstappen raggiunge i cento podi, simpatico siparietto nel post gara

Nella gara di Jeddah, secondo appuntamento stagionale della F1, Max Verstappen ha raggiunto i cento podi in carriera. Ma nel post gara l’olandese ha posto l’attenzione su un’altra statistica.

Il secondo appuntamento stagionale del mondiale di F1 2024 a Jeddah in Arabia Saudita ha visto il secondo trionfo per Max Verstappen davanti al compagno di squadra Sergio Perez e Charles Leclerc. Nonostante i riflettori fossero tutti per il debuttante Oliver Bearman, arrivato a punti alla sua prima gara in F1 con Ferrari, Max Verstappen ha aggiornato i suoi numeri in carriera.

F1 arabia saudita verstappen
Max Verstappen in Arabia Saudita ha raggiunto i cento podi in F1, Credit: Oracle Red Bull Racing

Per il tre volte campione del mondo con la Red Bull la vittoria di Jeddah è la numero cinquantasei in carriera, nonchè il podio numero cento su 188 partenze. Verstappen è in striscia vincente da Suzuka 2023 e la vittoria in Arabia Saudita è la nona consecutiva, la seconda sulla pista di Jeddah; in Australia potrebbe eguagliare quanto fatto nel 2023 con dieci vittorie consecutive (da Miami a Monza).


Leggi anche: F1 | Audi ribadisce la volontà di entrare nel 2026: “Decisione giusta ed importante”


Le dichiarazioni di Verstappen nella conferenza stampa post gara

Nella conferenza post gara, a Verstappen è stato chiesto quale è stata la sua reazione dopo aver raggiunto questo nuovo traguardo. La risposta dell’olandese ha spiazzato tutti:

Sono 88 i podi che non ho ottenuto! Ovviamente sono molto felice. Ma non sono più ragazzo se ci soffermiamo a guardare le statistiche. Quindi sono semplicemente felice di aver raggiunto i cento podi. Ma ovviamente voglio continuare e concentrarmi gara dopo gara sul raggiungimento del miglior risultato possibile in ogni momento.”

La prossima tappa del mondiale di F1 sarà in Australia all’Albert Park di Melbourne, pista sulla quale Verstappen potrebbe ottenere la decima vittoria consecutiva. L’olandese ha messo in evidenza il nuovo layout e il nuovo asfalto con cui i piloti dovranno confrontarsi:

“È una pista molto diversa, soprattutto ora con il nuovo layout e il nuovo asfalto. Dobbiamo lavorare duramente al simulatore, cercando di configurarlo nel miglior modo possibile per arrivare pronti in Australia. In pista durante il weekend valuteremo a che punto siamo, è difficile dire e sapere quanto saremo competitivi.”


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, credit: FIA

Articoli Correlati

F1 | Antonelli al posto di Hamilton nel 2025?

Eleonora M.

F1 | GP Singapore – Analisi Velocità di Punta Qualifiche: Sainz e la Ferrari brillano nella notte di Marina Bay

Davide Allegretti

F1 | Montezemolo: “Ferrari? Risultati che sanno di sconfitta, ecco cosa non funziona”

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.