Maggio 22, 2024
Paddock News 24
AusGPF1PN24

F1 | GP Australia – Leclerc secondo in gara: “Il miglior risultato che potevamo sperare”

Charles Leclerc completa la doppietta Ferrari con un secondo posto nella gara dell’Australia. Ecco le sue parole sotto il podio.

Charles Leclerc arriva secondo al Gran Premio d’Australia, completando la doppietta Ferrari con al primo posto Carlos Sainz. Un risultato inaspettato ma tanto atteso sia dai tifosi sia dal team che, dopo il ritiro di Verstappen nei primi giri, hanno iniziato a sperare in una vittoria. Il pilota monegasco porta a casa un secondo posto sia nel mondiale sia in gara e, nonostante la felicità, il suo sguardo non nasconde la delusione per quell’errore in qualifica che gli è costato caro.

Australia Leclerc gara
Carlos Sainz e Charles conquistano il primo 1-2 della Ferrari dal 2022. (crediti: @ScuderiaFerrari su x)

Doppio secondo posto

Per tutte le sessioni di prove libere, Charles Leclerc era davanti al suo compagno di squadra. Tuttavia, nelle qualifiche qualcosa è andato storto e l‘assetto della macchina non sembrava rispondere alle esigenze del pilota. Il monegasco si era qualificato quinto, avanzando di una posizione dopo la penalità di Sergio Perez. Quarto sulla griglia di partenza, Leclerc si è portato subito dietro Norris, cercando di difendersi anche da Oscar Piastri. Nel finale di gara, il pilota numero 16 ha dovuto difendersi dagli attacchi di Lando Norris e gestire l’usura delle sue gomme hard che, nel secondo stint, si sono dimostrate più competitive. Nel secondo posto di Charles Leclerc c’è un pò di delusione per la performance in qualifica che, forse, gli è costato il gradino più alto del podio nella gara dell’Australia. Nonostante ciò, il pilota della Rossa colleziona punti importanti, anche quello del giro veloce, che lo spediscono in seconda posizione anche nel campionato piloti.


Leggi anche: F1 | GP Australia | Sintesi: super Sainz vince! Ritiro per Verstappen


Le parole di Charles Leclerc sotto il podio in Australia

Il monegasco, dopo essere sceso dalla vettura, parla della sua gara e di ciò che la doppietta significa per il team: “è una bella sensazione ovviamente, soprattutto per la squadra. Primo e secondo, una doppietta che non succedeva dal Bahrain nel 2022 e quelli sono dei bei ricordi. È bello poterli riprodurre di nuovo, Carlos ha fatto un weekend eccezionale. Con il primo set di hard, ho avuto un po’ più di difficoltà e invece l’ultimo stint è andato meglio. Primo e secondo, meglio di così non poteva andare“.

Leclerc, inoltre, sapeva che le performance del compagno di squadra in gara erano superiori: “no, non ho mai pensato di poter attaccare Carlos. Nel primo stinto dovevamo proteggerci da dietro e abbiamo dovuto fermarci un po’ presto. Da quel momento Carlos è sempre stato molto veloce e io con le mie gomme avevo più difficoltà. Quindi, appena ci siamo fermati al primo pit stop, per me è stato chiaro. Carlos ha fatto un lavoro migliore per il weekend, almeno nelle qualifiche per la gara. E’ giustissimo che la vittoria sia sua, sono felicissimo per lui e per la squadra. Sono punti molto importanti all’inizio del weekend e ne dobbiamo fare il più possibile”.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Immagine in copertina: @PeterFox

Articoli Correlati

DTM | Importanti modifiche al regolamento sportivo per la stagione 2024

Elia Aliberti

F1 | GP Spagna – Prove libere Red Bull – Verstappen: “Una buona giornata”

Victoria L.

F1 | Qualifiche GP Imola – Piastri sotto investigazione, rischia una penalità

Matteo Pera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.