Maggio 22, 2024
Paddock News 24
AusGPF1

F1 | GP Australia: Sainz ci prova. Il nulla osta dei medici FIA per tornare in pista

Sainz pronto a scendere in pista per il GP d’Australia?

Dopo l’intervento di appendicectomia in Arabia Saudita, Sainz è pronto a rimettersi al volante della sua Ferrari nel GP d’Australia.

Un recupero lampo: Carlos Sainz ha dimostrato una grinta eccezionale sin dai giorni successivi all’intervento. Sorprendendo tutti, era già presente ai box nel paddock di Jeddah domenica, a sostegno del team e del suo sostituto Oliver Bearman.

GP australia Sainz
Foto: Scuderia Ferrari

Anticipo in Australia: Il 29enne madrileno è arrivato a Melbourne con largo anticipo rispetto al weekend di gara. Questo gli permetterà di adattarsi al fuso orario e riposare adeguatamente in vista del Gran Premio.


Leggi anche

F1 | GP Australia – Anteprima Pirelli: le mescole scelte e l’analisi dell’asfalto


L’ostacolo del test FIA: L’unico ostacolo per il ritorno di Sainz in pista è il nulla osta dei medici FIA, che valuteranno le sue condizioni in un test programmato per giovedì 21 marzo. La prova più critica sarà quella di uscire dall’abitacolo entro 10 secondi, un test che potrebbe mettere sotto stress la zona addominale interessata dall’operazione.

La voglia di riscatto: La determinazione di Sainz è evidente. Il pilota spagnolo non vede l’ora di tornare a competere e dare il massimo per la Ferrari. Il GP Australia rappresenta un’occasione importante per rimettersi in carreggiata dopo il ritiro in Arabia Saudita.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | GP Canada 2023 – I Punti Chiave della gara a Montreal

Marco

F1 | Verstappen su un possibile trionfo di Alonso: “Meriterebbe la 33esima vittoria”

Michele Guacci

F1 | Il caso Horner si evolve: Marko vicino alla separazione dalla Red Bull

Vanessa Cravotta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.